Isabella di Castiglia (1355-1392)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regno di Castiglia
Casa di Borgogna

Coat of Arms of Castile with the Royal Crest.svg

Isabella di Castiglia (Morales de Campos, 1355Hertford, 23 novembre 1392) è stata una principessa castigliana e prima duchessa di York.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlia di Pietro I, re di Castiglia, e di Maria di Padilla[1].

Isabella e i suoi fratelli vennero riconosciuti legittimi nel 1362. Sette anni dopo suo padre venne assassinato dal fratello Enrico di Trastamara che salì al trono col nome di Enrico II[2]. Divenne erede al trono dopo lo zio sua sorella Beatrice e, alla sua morte, Costanza[2].

Costanza nel 1371 sposò Giovanni di Gand, figlio del re Edoardo III d'Inghilterra, che rivendicò in nome della moglie il trono di Castiglia[2]. Per consolidare la sua posizione Giovanni organizzò il matrimonio tra suo fratello Edmondo di Langley, I duca di York e la sorella minore di Costanza ossia Isabella.

Le nozze ebbero luogo nel 1372 a Wallingford. Divenne duchessa di York nel 1385, titolo che mantenne fino alla sua morte avvenuta a trentasette anni nel 1392.

Diede alla luce tre figli[3]:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pedigree: Isabel PEREZ of CASTILE
  2. ^ a b c Castile
  3. ^ Person Page 10198
  4. ^ Person Page 10294

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Duchessa di York Successore Edward of Norwich Arms.svg
nuova creazione 1385-1392 Filippa di Mohun