Irene Fenwick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Irene Fenwick in compagnia di Lionel Barrymore

Irene Fenwick, nata Irene Frizell, (Chicago, 5 settembre 1887Beverly Hills, 24 dicembre 1936), è stata un'attrice teatrale e attrice cinematografica statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata con il nome di Irene Frizell, recitò inizialmente in teatro dove debuttò a Broadway con The Brass Bottle del 1910. Dopo un primo matrimonio con Felix Isman, sposò lo sportivo Jay O'Brien, medaglia d'oro alle olimpiadi invernali per il bob a quattro. Debuttò sullo schermo nel 1915, in un film di George Fitzmaurice, The Commuters. Dopo una decina di film, si ritirò dal cinema tre anni dopo, nel 1917.

Ritornò a recitare in teatro. Si sposò un'ultima volta nel 1923 con l'attore Lionel Barrymore, conosciuto in palcoscenico mentre recitavano insieme[1]. I due restarono sposati fino alla morte di Irene, avvenuta nel 1936 - a soli 49 anni - per complicazioni di un'anoressia nervosa.

I suoi resti vennero sepolti al Calvary Cemetery di Los Angeles. Barrymore dopo la morte della moglie (l'attore svenne in chiesa durante la funzione funebre[2]) non si risposò mai.

Irene Fenwich apparve nel 2004, con filmati di repertorio, in uno dei documentari - dedicato alla famiglia Barrymore - che faceva parte della serie tv Biography creata da Agnes Nixon nel 1987.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

La filmografia è completa[3].

Film o documentari dove appare Irene Fenwick[modifica | modifica wikitesto]

Spettacoli teatrali[modifica | modifica wikitesto]

  • The Brass Bottle (Broadway, 11 agosto 1910)
  • The Speckled Band (Broadway, 21 novembre 1910)
  • The Zebra (Broadway, 13 febbraio 1911)
  • The Million (Broadway, 23 ottobre 1911)
  • Hawthorne of the U.S.A. (Broadway, 4 novembre 1912)
  • The Family Cupboard (Broadway, 21 agosto 1913)
  • Along Came Ruth (Broadway, 23 febbraio 1914)
  • The Song of Songs (Broadway, 22 dicembre 1914)
  • Pay-day, di Oliver D. Bailey e Lottie Meaney (Broadway, 26 febbraio 1916)
  • The Co-respondent (Broadway, 10 aprile 1916)
  • The Guilty Man (Broadway, 17 agosto 1916)
  • Bosom Friends (Broadway, 9 aprile 1917)
  • Mary's Ankle (Broadway, 6 agosto 1917)
  • Lord and Lady Algy (Broadway, 22 dicembre 1917)
  • A Stitch in Time (Broadway, 15 ottobre 1918)
  • Curiosity (Broadway, 18 dicembre 1919)
  • The Claw (Broadway, 17 ottobre 1921)
  • Laugh, Clown, Laugh! (Broadway, 28 novembre 1923)
  • The Piker (Broadway, 15 gennaio 1925)
  • Taps (Broadway, 14 aprile 1925)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN13841851