Irakli Garibashvili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Irakli Garibashvili
Irakli Garibashvili 2013. 2.jpg

Primo ministro della Georgia
Durata mandato 20 novembre 2013 –
30 dicembre 2015
Presidente Giorgi Margvelashvili
Predecessore Bidzina Ivanishvili
Successore Giorgi Kvirikashvili

Dati generali
Partito politico Sogno Georgiano
Università Università statale di Tbilisi
Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne
Firma Firma di Irakli Garibashvili

Irakli Garibashvili (in georgiano ირაკლი ღარიბაშვილი; Tbilisi, 28 giugno 1982) è un politico georgiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal novembre 2013 al dicembre 2015 è stato il Primo ministro della Georgia.

Dall'ottobre 2012 al novembre 2013 è stato Ministro degli Affari Interni come membro del Governo guidato da Bidzina Ivanishvili.

Durante il mandato di primo ministro è stato il secondo leader di Stato (Capo di Stato o di Governo o monarca) più giovane in carica dopo Kim Jong-un (Corea del Nord).

Il 23 dicembre 2015, in un discorso in diretta televisiva, ha rassegnato le proprie dimissioni, senza indicarne i motivi. Nel discorso ha ribadito i risultati raggiunti dal proprio governo in merito all'integrazione europea della Georgia, aggiungendo che: "tutte le cariche politiche sono temporanee, mentre solo la Patria e Dio sono eterni".

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito web ufficiale, su irakligaribashvili.ge. URL consultato il 2 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 20 maggio 2015).