Interstate '76

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Interstate '76
videogioco
PiattaformaMicrosoft Windows
Data di pubblicazioneFlags of Canada and the United States.svg 28 marzo 1997
Zona PAL 1997
GenereSimulatore di guida
Temapost-apocalittico
OrigineStati Uniti
SviluppoActivision
PubblicazioneActivision
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputTastiera, mouse
Supporto2 CD-ROM
Requisiti di sistemaMinimi: Windows 95, CPU Intel Pentium, RAM 16 MB, Scheda video DirectX 3 1 MB, connessione Internet per multigiocatore
Fascia di etàESRBT
Seguito daInterstate '82

Interstate '76 è un simulatore di guida del 1997 sviluppato e pubblicato da Activision per Microsoft Windows.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il videogioco è ambientato negli Stati Uniti sud-occidentali del 1976 in cui la crisi energetica del 1973 ha portato al collasso la società.[1]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco riutilizza il motore grafico di MechWarrior 2: 31st Century Combat.[2][3]

Nel 1998 il videogioco ha ricevuto una espansione dal titolo Interstate '76: Nitro Pack.[4] Activision ha in seguito pubblicato Interstate '76: Gold Edition che presenta alcune modifiche al titolo originale[5], disponibili anche tramite patch.[6]

Interstate '76: The Arsenal comprende le modifiche introdotte in Gold Edition con l'aggiunta di Nitro Pack.[7] Questa versione è stata distribuita su GOG.com nel 2010.[8]

Del film era prevista una trasposizione cinematografica realizzata da Davis Entertainment.[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Phil Iwaniuk, Saved Games: Interstate ‘76 is the game worth saving from 1997, su Rock Paper Shotgun, 9 giugno 2017.
  2. ^ (EN) Ernest Adams, Designer's Notebook: Interstate'76 and the Principles of Harmony, su Game Developer, 15 gennaio 1999.
  3. ^ (EN) Richard Law, Interview with Scott Krager, Interstate 76 Producer, su Gamezilla!, 1996 (archiviato dall'url originale il 14 dicembre 2001).
  4. ^ (EN) Interstate '76: Nitro Pack, su GameSpy.
  5. ^ (EN) Interstate '76 Gold Edition, su interstate76.com.
  6. ^ (EN) Interstate '76 Gold Edition Upgrade file, su interstate76.com.
  7. ^ (EN) Ron Dulin, Interstate '76 Arsenal Review, su GameSpot, 1º maggio 2000.
  8. ^ (EN) Bob Mackey, Get Your Groove on with Interstate '76, su 1UP.com, 18 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 10 marzo 2013).
  9. ^ (EN) Interstate '76 Film Rights Sold, su GameSpot, 28 aprile 2000.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi