Imre Steindl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Imre Steindl, incisione di Zsigmond Pollák del 1884

Imre Steindl (Budapest, 29 Ottobre 1839Budapest, 31 Agosto 1902) è stato un architetto ungherese.

Steindl Imre (nato Steindl Imre Ferenc Károly) fu l'architetto del parlamento ungherese e professore all'Accademia ungherese delle scienze. È famoso per aver realizzato il parlamento ungherese uno dei maggiori esempi di architettura neogotica, altri suoi importanti lavori sono la costruzione della Chiesa di Sant'Elisabetta a Budapest e la ricostruzione della basilica di santa Elisabetta a Košice.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN64804076 · ISNI (EN0000 0000 6678 3037 · LCCN (ENn86094118 · GND (DE118814354 · BNF (FRcb170229266 (data) · ULAN (EN500009509 · CERL cnp00539162 · WorldCat Identities (ENlccn-n86094118