Il ritorno dell'alieno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il ritorno dell'alieno
Titolo originaleXtro II: The Second Encounter
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneCanada
Anno1990
Durata92 min
Rapporto1.85 : 1
Generefantascienza, orrore
RegiaHarry Bromley-Davenport
SceneggiaturaJohn A. Curtis, Steven Lister, Robert Smith e Edward Kovach
ProduttoreJohn A. Curtis e Lloyd A. Simandl
Produttore esecutivoJohn A. Curtis, John Eyres, Geoff Griffiths e Lloyd A. Simandl
Casa di produzioneNAR/EGM, North American Pictures/Excalibur Pictures, The Excalibur Film Group e B.C. Film
FotografiaNathaniel Massey
MontaggioDerek Whelan
Effetti specialiPeter Bowmar, Jeff Butterworth, Wayne Dang, Rick Davis, Scott Farquar, Charlie Grant, Mike Grant, Rick Griffin, Craig Madokoro, Brad Marlin, Johannah Newmark, Gary Paller, Tom Price, Geoff Scott, Steve Smith, Zoltan Szilvassy e Diederik Van Den Wegie
MusicheBraun Farnon e Robert Small
ScenografiaGlenn Patterson
CostumiLiza Deyrmenjian e Susan Miletic
TruccoScott Dawson, Tibor Farkas, Rick Griffin, David A. Jones, David Koch, Toby Lindala, Conor McCullagh e L.J. Taylor
Interpreti e personaggi

Il ritorno dell'alieno, noto anche come Xtro 2 - Il ritorno dell'alieno, è un film del 1990 diretto da Harry Bromley-Davenport.

Si tratta del sequel del film Xtro - Attacco alla Terra, anche se non ha nulla a che vedere col film precedente.

Il film ha avuto un sequel nel 1995, intitolato Xtro 3: Watch the Skies.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un supersegreto laboratorio scientifico situato a centinaia di metri sotto le Montagne Rocciose, il dr. Alex Sommerfeld sta compiendo esperimenti sui viaggi tridimensionali. Durante un esperimento qualcosa va storto e la dottoressa Vivian Marshall, unica superstite di un gruppo di scienziati, si ritrova ad essere l'incubatrice di una creatura aliena che inizierà a seminare morte e terrore nella struttura.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Harry Bromley Davenport, regista del film Xtro - Attacco alla Terra (1982), riuscì in qualche modo a mantenere i diritti del nome Xtro, ma non i diritti della storia. Avendo bisogno di soldi, Davenport decise di realizzare un altro film usando il nome Xtro nel titolo spacciandolo così per un sequel al solo scopo di ottenere lo stesso successo del film originale.[1]

In un'intervista il regista Harry Bromley Davenport affermò di odiare questo film e di averlo girato esclusivamente per bisogno di soldi, disse inoltre che fu estremamente difficile lavorare con l'attore Jan-Michael Vincent, il quale non memorizzava le sue battute perché non aveva alcun interesse circa la riuscita del film.[1]

Citazioni cinematografiche[modifica | modifica wikitesto]

  • In alcuni dialoghi del film sono citati i film Buck Rogers (1939) ed E.T. l'extra-terrestre (1982).
  • Il mostro fuoriesce dall'addome della donna in un modo simile a quello visto nel film Aliens - Scontro finale (1986). Anche la scena dove i marines usano una gigante macchina ricorda quella presente in Aliens.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il ritorno dell'alieno, su imdb.com. URL consultato il 13 febbraio 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]