Il mistero del quaderno cinese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il mistero del quaderno cinese
Autore Pierdomenico Baccalario, Alessandro Gatti
1ª ed. originale 2011
Genere romanzo
Sottogenere giallo per ragazzi
Lingua originale italiano
Serie I gialli di vicolo Voltaire

Il mistero del quaderno cinese è un romanzo del 2011, sesto libro della serie I gialli di vicolo Voltaire di gialli per ragazzi. Il libro è stato scritto da Pierdomenico Baccalario e Alessandro Gatti ed è edito dalla casa editrice Piemme.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il figlio della signora Barduchon regala ad Annette il diario di una nobildonna francese, una volta appartenuto a Théophille Brocard, ora ucciso. Ma il diario contiene elementi che non concordano con l'epoca storica: in realtà contiene gli indizi che Brocard ha lasciato per identificare l'assassino. Riusciranno i nostri investigatori a scoprire la soluzione del mistero?

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

La prima e attualmente unica versione è stata pubblicata nel 2011; essa è illustrata da Effeeffestudios.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]