Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve
Titolo originaleHundraåringen som klev ut genom fönstret och försvann
AutoreJonas Jonasson
1ª ed. originale2009
1ª ed. italiana2011
Genereromanzo
Lingua originale svedese
ProtagonistiAllan Karlsson
Seguito daL'analfabeta che sapeva contare

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve (in svedese Hundraåringen som klev ut genom fönstret och försvann) è il primo romanzo di Jonas Jonasson, edito nel 2009. In quello stesso anno risultò essere il libro più venduto in Svezia, è stato poi tradotto in oltre trenta lingue.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio principale del racconto, Allan Karlson compie cento anni e per l'occasione la casa di riposo dove vive da anni intende festeggiarlo in modo solenne. Allan però decide di scappare dall'ospizio senza avere alcuna destinazione in mente. Arrivato alla stazione dei pullman, durante l'attesa prima della partenza, Allan si imbatte in un giovane, biondo, strano e troppo fiducioso nei confronti del vecchietto. Non potendo entrare nella piccola cabina della toilette pubblica con un'enorme valigia da cui non si separa mai, il giovane chiede ad Allan di curarla per pochi minuti. Arriva una corriera, Allan vi sale portando con sé la grossa valigia dello strano giovane, senza sapere che quel biondino è un criminale affiliato ad una gang dedita al traffico della droga.

Tutta la vicenda è costellata da una girandola di equivoci e viene narrata in una sequenza cronologica lineare, ma a più riprese si intreccia con i flashback che ripercorrono la vita del protagonista in una galleria di personaggi incredibili e grotteschi.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Adattamento cinematografico[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve (film).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura