Il Re dei Re (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il Re dei Re
Titolo originaleKing of Kings
AutoreHarry Sidebottom
1ª ed. originale2009
1ª ed. italiana2010
Generestorico
Lingua originaleinglese
AmbientazioneAntica Roma
ProtagonistiBallista
SerieIl guerriero di Roma
Preceduto daFuoco a Oriente
Seguito daSole bianco

Il Re dei Re (King of Kings) è un romanzo di Harry Sidebottom del 2009, uscito in Italia l'anno dopo. È il secondo capitolo della saga Il guerriero di Roma, che ha per protagonista il generale romano Ballista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nell'anno 256, in tutto l'impero romano divampa il fanatismo religioso, e molti cristiani cominciano a occupare cariche di potere, sfruttando la loro influenza per minare la stabilità di Roma. Contemporaneamente, lungo le frontiere orientali, i Persiani sasanidi tornano ad agitarsi, con la loro cavalleria catafratta che consegue vittorie in continuazione contro l'esercito romano. Con l'impero romano ormai sotto attacco sia dentro che fuori dai suoi confini, il generale Ballista, dopo l'eroica ma sfortunata difesa della città di Arete (da identificare con Dura Europos), torna alla corte dell'imperatore romano Valeriano, dove vivono numerosi intrighi di palazzo e lotte di potere per il trono imperiale, ma anche tanti loschi individui che vogliono la morte dell'eroico condottiero. Quest'ultimo si vedrà presto tornare a combattere i Persiani a Oriente a fianco del suo Imperatore, per tentare di arginare la minaccia sasanide.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Clodio Balista: generale romano e protagonista di tutta la saga, anche stavolta è chiamato a difendere le province orientali dell'impero romano dalla minaccia sasanide.
  • Valeriano: imperatore di Roma, che Ballista appoggia fortemente.
  • Sapore I: imperatore della dinastia sasanide.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]