Ignazio IV Hazim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ignazio IV Hazim
patriarca della Chiesa ortodossa di antiochia
Ignatios IV.jpg
Ignazio IV Hazim
Incarichi attuali Patriarca greco-ortodosso di Antiochia
Nato Mhardeh, 28 agosto 1921
Deceduto 2012

Ignazio IV Hazim, al secolo Habib Hazim (in arabo إغناطيوس الرابع هزيم; Mhardeh, 28 agosto 1921Beirut, 5 dicembre 2012), è stato un arcivescovo ortodosso siriano, è stato patriarca greco-ortodosso di Antiochia e quindi primate della Chiesa greco-ortodossa di Antiochia.[1]

È stato vicepresidente del Consiglio ecumenico delle Chiese e ha fondato l'Università di Balamand in Libano.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

immagine del nastrino non ancora presente Ordine di Sant'Andrea con Diamante e Stella (Patriarcato di Russia)
— 2003
Ordine dell'Amicizia (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia (Russia)
«Per il suo contributo al rafforzamento della cooperazione russo-siriana e all'amicizia tra i popoli»
— 7 maggio 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN46762580 · ISNI (EN0000 0000 7974 6163 · LCCN (ENn85093320 · GND (DE103634886 · BNF (FRcb11908179b (data)