Idrovia Litoranea Veneta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'idrovia Litoranea Veneta è una via navigabile che ha origine nella Laguna di Venezia e, dopo un percorso di circa 127 km, sfocia nel Golfo di Trieste, a Punta Sdobba.

È costituita da tratti di canale artificiale che si alternano a tratti naturali ricavati dai fiumi Sile, Piave, Livenza, Lemene, Tagliamento, Stella e Isonzo, e dalle lagune di Caorle, Marano e Grado. Il sistema si trova sotto la giurisdizione del Provveditorato delle Opere Pubbliche del Triveneto, con sede a Venezia.

Nonostante sia classificata come Linea di Navigazione di Classe 2, la Litoranea Veneta è in un considerevole stato di degrado. Attualmente è allo studio un progetto di risistemazione, valorizzazione e restauro finalizzato alla navigazione da diporto.

Vi sono 6 conche lungo il percorso:

  • Conca del Cavallino sinistra
  • Conca del Cavallino destra
  • Conca di Cortellazzo
  • Conca di Revedoli
  • Conca di Bevazzana destra
  • Conca di Bevazzana sinistra

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]