I quattro del pater noster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I quattro del pater noster
Titolo originale I quattro del pater noster
Lingua originale Italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1969
Durata 89 min
Genere comico, western
Regia Ruggero Deodato
Soggetto Luciano Ferri, Augusto Finocchi
Sceneggiatura Maurizio Costanzo, Luciano Ferri, Augusto Finocchi
Produttore Franco Cittadini, Stenio Fiorentini
Casa di produzione Sped Film
Distribuzione (Italia) Sped Film
Fotografia Riccardo Pallottini
Montaggio Alberto Gallitti
Musiche Luis Enríquez Bacalov
Scenografia Cesare Monello
Costumi Silvano Giusti
Trucco Eligio Trani
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

I quattro del pater noster è un film commedia del 1969 diretto da Ruggero Deodato con Paolo Villaggio, Lino Toffolo, Enrico Montesano, Oreste Lionello

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel selvaggio West, Paolo e Eddie, due compagni abbastanza sprovveduti, entrano per caso in possesso di oro, precedentemente sottratto dai fratelli Jackson. Presto saranno arrestati per possesso indebito, per rapina e mandati in prigione. Quando possono evadere con l'aiuto del rivoluzionario Mambo, saranno presto inseguiti dai fratelli Jackson, che sono in realtà responsabili del crimine. Il denaro, tuttavia, non c'è già più; in aggiunta devono difendersi dagli altri soggetti interessati all'oro: dal predicatore vagabondo Lazzaro, ai rivoluzionari messicani e anche un gruppo di giocatori d'azzardo, mentre cercano di recuperare il denaro in un casinò.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema