I gioielli di Aptor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I gioielli di Aptor
Titolo originaleThe Jewels of Aptor
AutoreSamuel R. Delany
1ª ed. originale1962
Genereromanzo
Sottogenerescience fantasy
Lingua originale inglese

I gioielli di Aptor è il primo romanzo di Samuel R. Delany, uno science fantasy pubblicato in lingua originale nel 1962.

Ambientato in un futuro post-atomico, con la civiltà regredita ad uno stato simile al Medioevo, è la storia del giovane poeta e studente Geo, accompagnato dal fedele amico Urson. I due trovano lavoro come marinai su una strana imbarcazione, armata da una sacerdotessa della dea Argo. L'obiettivo della missione, ad altissimo pericolo, è quello di raggiungere una terra ostile e mutante, chiamata Aptor, allo scopo di salvare la figlia della sacerdotessa, rapida dalle forze dell'oscuro dio Hama.

In Italia, I gioielli di Aptor è stato il primo titolo pubblicato nella collana editoriale di narrativa fantasy dell'Editrice Nord Fantacollana.

Edizioni in lingua italiana[modifica | modifica wikitesto]

  • I gioielli di Aptor, trad. di Giampaolo Cossato, Milano, Editrice Nord (Fantacollana, vol. 1), 1973
  • I gioielli di Aptor, trad. di Giampaolo Cossato, Milano, Editrice Nord (Fantacollana, vol. 1), 1977
  • I gioielli di Aptor, Milano, Il Picchio, 1979