I gioielli della corona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I gioielli della corona
Titolo originaleThe Gang's All Here
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1939
Durata71 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generecommedia
RegiaThornton Freeland
SceneggiaturaRalph Spence
ProduttoreJohn W. Gossage e Walter C. Mycroft
Casa di produzioneAssociated British Picture Corporation (ABPC)
FotografiaClaude Friese-Greene
MontaggioEdward B. Jarvis
ScenografiaCedric Dawe
Interpreti e personaggi

I gioielli della corona (The Gang's All Here) è un film del 1939 diretto da Thornton Freeland.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver lasciato il suo lavoro presso una società di assicurazioni, John Forrest vorrebbe da quel momento in poi dedicare tutto il suo tempo a scrivere romanzi polizieschi. Decide però di tornare sulla sua decisione quando i vecchi datori di lavoro vengono derubati di alcuni gioielli appartenenti al principe Homouska del valore di un milione di dollari. Aiutato dal fratello, lo stralunato Treadwell, John riesce a risalire all'identità del ladro, un gangster americano di nome Alberni che lui finirà per catturare, recuperando nel contempo il prezioso bottino.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Associated British Picture Corporation (ABPC).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Associated British Film Distributors (ABFD), il film uscì nelle sale cinematografiche britanniche nel 1939 dopo una prima londinese il 4 marzo 1939.
In Danimarca, il film uscì il 15 gennaio 1940 con il titolo En tosset detektiv.
A causa della guerra, negli Stati Uniti fu distribuito dalla Producers Releasing Corporation (PRC) con il titolo The Amazing Mr. Forrest solo il 29 marzo 1944[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema