I Cadmo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Cadmo
Paese d'origine Italia Italia
Genere Fusion
Periodo di attività musicale 1973-1978
Etichetta Vedette e Edizioni dell'Isola
Studio 2

I Cadmo sono un gruppo musicale di jazz rock italiano[1].

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo venne costituito ad Alghero nel 1973, ad opera di Antonello Salis (piano) Riccardo Lay (basso elettrico) e Mario Paliano (batteria)[1].

Nel 1975 il gruppo si spostò a Roma e incise il 33 giri "Boomerang", ottenendo l'apprezzamento della critica, in particolare di Franco Fayenz[senza fonte]. A Roma i musicisti sardi entrarono in contatto con Massimo Urbani, Maurizio Giammarco, Tommaso Vittorini, Enzo Pietropaoli e Roberto Gatto.

Nel 1977 incisero il loro secondo disco, "Flying over Ortobene Mount on July Seventy-seven". Nacque un sodalizio artistico con Lester Bowie e l'Art Ensemble of Chicago. Entrò a far parte stabilmente del gruppo anche il sassofonista Sandro Satta[1].

Nel 1978 al gruppo de I Cadmo si aggiunse il trombonista Danilo Terenzi: divenuto un quintetto, mutò nome in G.R.A..

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Formazione originale[modifica | modifica wikitesto]

Elementi entrati a far parte della formazione successivamente[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Antonello Cresti, Solchi Sperimentali Italia. 50 anni di italiche musiche altre, CRAC Edizioni, 2015, ISBN 978-88-97389-24-8.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonello Cresti, Solchi Sperimentali Italia. 50 anni di italiche musiche altre, CRAC Edizioni, 2015, ISBN 978-88-97389-24-8.