Horizon (rivista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Horizon: A Review of Literature and Art
Stato Regno Unito Regno Unito
Genere Rivista
Fondatore Cyril Connolly
Peter Watson
Fondazione 1940
Chiusura 1949
Tiratura 9 500
 

Horizon: A Review of Literature and Art è stata un'influente rivista letteraria, pubblicata a Londra tra il 1940 e il 1949. Fu curata da Cyril Connolly, e fornì una ribalta per molti scrittori illustri ed emergenti.

Connolly ha fondato Horizon con Peter Watson come finanziatore ed è stato redattore per tutta la pubblicazione e Stephen Spender svolse il ruolo di editor fino agli inizi del 1941. La rivista aveva una bassa tiratura (circa 9 500 copie), ma un impressionante elenco di collaboratori e ha avuto un impatto significativo sull'ambiente artistico durante e subito dopo la seconda guerra mondiale. Un numero della rivista fu dedicato all'Irlanda uno alla Svizzera e uno agli Stati Uniti nel mese di ottobre 1947.

Autori che hanno scritto sulla rivista:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria