HeroQuest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi HeroQuest (disambigua).
HeroQuest
Autore Stephen Baker
Editore Milton Bradley Company
Regole
N° giocatori da 2 a 5
Azzardo No
Mazzo 64 Carte proprietario
Dadi 2 da 6, 6 da 6 speciali
Requisiti
Età 10+
Preparativi 10 minuti
Durata 90 minuti
Aleatorietà

HeroQuest, alcune volte scritto anche Hero Quest, è un gioco da tavolo ad ambientazione fantasy, creato dalla Milton Bradley Company con la partecipazione della Games Workshop, e collocato nell'ambientazione Warhammer Fantasy.

Il gioco venne pubblicato in Europa ed Australia nel 1989, successivamente in America e Canada nel 1990.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

HeroQuest è stato creato da Stephen Baker, che lavorava per la divisione inglese della Milton Bradley (MB). Pubblicato in Inghilterra, Europa e Australia nel 1989, nel 1990 è uscito in America ed in Canada, con una versione leggermente modificata. Il gioco vinse nel 1991 gli Origins Award come Best Graphic Presentation of a Boardgame of 1991.

Un rinnovato interesse per Hero Quest si è risvegliato a partire dal 2005, come testimoniato dalle fiere specializzate, in cui è stato possibile riscontrare un sempre maggior numero di richieste per questo particolare articolo: le copie del gioco sul mercato si aggirano su quotazioni da capogiro, basti pensare che al Lucca Comics & Games del 2006 la versione in tedesco del set base costava 70 euro, mentre quello in italiano 140 euro.
Le espansioni più introvabili sono il Barbarian Quest e l'Elf Quest: nel 2005 è stato calcolato un prezzo medio di 300-400 euro per queste espansioni modulistiche.[senza fonte]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

« Da molti anni gli uomini vivono in pace. Le tenebre che però tanti secoli fa minacciarono di distruggere il mondo si profilano di nuovo all'orizzonte e le orde del male stanno per tornare all'attacco. Abbiamo bisogno di Eroi che combattano per noi, senza di loro siamo condannati... »

HeroQuest è orientativamente basato sui giochi di ruolo fantasy; il master (chiamato "Mentor" nella versione europea e "Zargon" in quella americana) crea dei dungeons attraverso l'uso di un tabellone, di tasselli, di mobilio e di mostri; compito degli eroi è quello di combattere le forze del Caos, affrontando e portando a termine diverse missioni (dette "imprese").

Il contenuto base (chiamato anche Set Base) della versione europea constava di:

  • 35 Miniature
  • 15 Mobili ed accessori
    • 2 Tavoli
    • 1 Trono
    • 1 Scrivania dell'Alchimista
    • 3 Scrigni del Tesoro
    • 1 Tomba
    • 1 Bancone del Mago
    • 2 Librerie
    • 1 Tavolo di Tortura
    • 1 Camino
    • 1 Rastrelliera porta-armi
    • 1 Armadio
  • 21 Porte
    • 16 Aperte
    • 5 Chiuse
  • 64 Carte
    • 3 Incantesimi di Fuoco
    • 3 Incantesimi di Terra
    • 3 Incantesimi d'Acqua
    • 3 Incantesimi d'Aria
    • 5 Tesori Magici
    • 25 Carte del Tesoro
    • 14 Carte Equipaggiamento
    • 8 Carte dei Mostri
  • 1 Tabellone di Gioco
  • Istruzioni
  • Libro delle Imprese
  • 4 Schede Personaggi
  • 1 Schermo
  • Blocco Fogli segna-punti
  • 4 Dadi Speciali da Combattimento
  • 2 Dadi Normali
  • Cartoncino fustellato
    • 8 Tasselli Masso Cadente Singolo
    • 2 Tasselli Masso Cadente Doppio
    • 6 Tasselli Pozzo-Trabocchetto
    • 1 Tassello Scale
    • 4 Tasselli Porta Segreta

Espansioni[modifica | modifica wikitesto]

Sono state pubblicate diverse espansioni, ognuna delle quali aggiunge nuovi tasselli, imprese e mostri al gioco originale.

La Rocca di Kellar (Kellar's Keep)[modifica | modifica wikitesto]

« ... L'Imperatore è assediato a Karak Varn. Solamente attraversando lunghi e pericolosi passaggi egli ed i suoi cavalieri potranno essere salvati. Tocca a voi questo grave compito, miei fidati Eroi »

Pubblicata in Europa ed Australia nel 1989, successivamente in America e Canada nel 1991.

Contenuto (versione europea):

  • 10 nuove Imprese
  • 17 Miniature
    • 8 Orchi
    • 6 Goblin
    • 3 Fimir
  • Cartoncino fustellato
    • 1 Porta di Ferro
    • 1 Porta di Legno
    • 4 Tasselli Scale Corte
    • 2 Tasselli Scale Lunghe
    • 1 Tassello Precipizio
    • 1 Tassello Pietra Rotolante
    • 2 Tasselli Pozzo-Trabocchetto
    • 2 Tasselli Botola
    • 12 Tasselli Masso Cadente
    • 1 Tassello Fucina dei Nani
    • 1 Tassello Buio Magico
    • 4 Tasselli Mappa di Grin

Il Ritorno del Signore degli Stregoni (The Return of the Witch Lord)[modifica | modifica wikitesto]

« ... Il Signore degli Stregoni è vivo! La sua perfida stregoneria lo ha protetto dal potere della Lama degli Spiriti. Dovete agire in fretta se volete fermarlo prima che raduni la Legione dei Dannati »

Pubblicata in Europa ed Australia nel 1989, successivamente in America e Canada nel 1991, e ritenuta da alcuni l'espansione probabilmente meglio riuscita.[senza fonte]
Contenuto (versione europea):

  • 10 nuove Imprese
  • 16 Miniature
    • 4 Zombie
    • 8 Scheletri
    • 4 Mummie
  • Cartoncino fustellato
    • 1 Porta di Ferro
    • 1 Porta di Legno
    • 1 Tassello Stanza del Trono
    • 4 Tasselli Tombe
    • 6 Tasselli Masso Cadente
    • 2 Tasselli Pozzo-Trabocchetto
    • 1 Tassello Nebbia della Morte
    • 4 Tasselli Porta Segreta
    • 1 Tassello Stanza Girevole

L'Orda degli Ogre (Against the Ogre Horde)[modifica | modifica wikitesto]

« I territori settentrionali sull'orlo della Terra giacciono in rovina. Un'enorme Orda di Ogre ha travolto le terre distruggendo tutto ciò che trovavano. La loro forza fisica è impressionante. In battaglia pochi possono sconfiggerli. L'Impero ha bisogno di voi, i soli in grado di fermare l'Orda degli Ogre... »

Venne pubblicata solo in Europa ed Australia nel 1990.

Contenuto (versione europea):

  • 7 nuove Imprese
  • 7 Miniature
    • 4 Ogre Guerrieri
    • 1 Ogre Comandante
    • 1 Ogre Campione
    • 1 Signore degli Ogre
  • Cartoncino fustellato
    • 4 Porte di Pietra
    • 1 Tassello Terreno Piano
    • 2 Tasselli a doppia faccia di Stanze
  • 15 Tasselli di Incantesimi dello Stregone
    • 4 Tasselli Pozzo dell'Oscurità
    • 4 Tasselli Porta Segreta
  • 6 Tasselli Masso Cadente
  • 1 Trono dell'Ogre

I Maghi di Morcar (Wizards of Morcar)[modifica | modifica wikitesto]

« Riunitevi in fretta, o miei Eroi, poiché Morcar è pronto ad attuare il suo ultimo piano. Egli ha radunato i più potenti Maghi conosciuti per un unico fine: distruggervi! Mentre vi sto parlando, Morcar sta cercando di sopraffarmi con le sue magie. Anche questa volta toccherà a voi, ed a coloro che riuscirete a radunare intorno a voi, cercare questi Maghi. Sconfiggeteli prima che essi vi distruggano con le loro maligne stregonerie... »

Pubblicata solo in Europa ed Australia nel 1991.

Contenuto (versione europea):

  • 5 nuove Imprese
  • 16 Miniature
    • 4 Maghi Caotici
      • 1 Mago Supremo
      • 1 Negromante
      • 1 Signore delle Tempeste
      • 1 Orco Sciamano
    • 12 Armigeri
      • 24 Armi per Armigeri
  • Cartoncino fustellato
    • 1 Scheda di Riferimento delle Magie
    • 3 Barriere Magiche (Pietra, Fuoco e Ghiaccio)
    • 1 Tassello Terremoto
    • 1 Tassello Saetta
    • 4 Tasselli Breccia nel Muro
    • 1 Tassello Manto delle Ombre
    • 4 Tasselli Fuoco Magico
    • 6 Tasselli Masso Cadente
  • 64 Carte
    • 24 Carte degli Incantesimi dei Maghi Caotici
    • 9 nuove Carte degli Incantesimi per Mago ed Elfo
    • 23 Carte degli Armigeri
    • 8 nuove Carte del Tesoro

The Frozen Horror (The Barbarian Quest)[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicata solo in America e Canada nel 1992.
Quest Book dal sito della Hasbro (PDF)
Contenuto (versione americana):

  • 10 nuovi Imprese
  • 15 Miniature
    • 1 Barbaro Femmina
    • 6 Armigeri
    • 3 Gremlin dei Ghiacci
    • 2 Orsi Polari Guerrieri
    • 2 Yeti
    • 1 Orrore Ghiacciato
  • Cartoncino fustellato
    • 1 Porta di Ferro
    • 1 Porta di Legno
    • 6 Tasselli Tunnel di Ghiaccio
    • 6 Tasselli Ghiaccio Magico
    • 8 Tasselli Lastra di Ghiaccio (1x1)
    • 1 Tassello Lastra di Ghiaccio (2x1)
    • 1 Tassello Lastra di Ghiaccio (2x3)
    • 1 Tassello Lastra di Ghiaccio (3x1)
    • 1 Tassello Chiave di Cristallo
    • 1 Tassello Abisso senza Fondo
    • 1 Tassello Stanza della Nebbia Vivente
    • 1 Tassello Entrata alla Cava di Ghiaccio
    • 1 Tassello Stanza del Trono della Forza
    • 1 Tassello Stanza Ghiacciata (4x3)
    • 1 Tassello Stanza Ghiacciata (2x3)
    • 1 Tassello Stanza del Tesoro dei Gremlin
    • 6 Tasselli Masso Cadente
    • 1 Tassello Fiume Ghiacciato (3x1)
    • 1 Tassello Fiume Ghiacciato (8x1)
    • 1 Tassello Scivolo di Ghiaccio (8x1)
    • 8 Tasselli Teschi
    • 1 Tassello Crepaccio Ghiacciato
    • 1 Tassello Stanza della Cripta Ghiacciata
    • 1 Tassello Stanza della Gabbia
    • 1 Tassello Stanza dello Scettro
  • 30 Carte
    • 6 Carte del Tesoro
    • 8 Carte dei Mostri
    • 6 Carte degli Incantesimi del Caos
    • 10 Carte Artefatto

The Mage of the Mirror (The Elf Quest)[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicata solo in America e Canada nel 1992.
Quest Book dal sito della Hasbro (PDF)
Contenuto (versione americana):

  • 10 nuove Imprese
  • 13 Miniature
    • 1 Elfo Femmina
    • 1 Elfo Arcimaga
    • 2 Elfi Guerrieri
    • 2 Elfi Arcieri
    • 3 Lupi Giganti
    • 4 Ogre
  • Cartoncino fustellato
    • 1 Porta di Ferro
    • 1 Porta di Legno
    • 4 Saracinesche
    • 2 Specchi
    • 1 Tassello Sfera di Cristallo
    • 4 Tasselli Sfera di Cristallo
    • 14 Tasselli Teschio
    • 6 Blocked Square Tiles
    • 2 Tasselli Botola
    • 4 Tasselli Porta Segreta
    • 6 Tasselli Masso Cadente Singolo
    • 3 Tasselli Masso Cadente Doppio
    • 4 Tasselli Pozzo-Trabocchetto
    • 3 Tasselli Lunghi Pozzo-Trabocchetto
    • 4 Tasselli Lupo
    • 4 Tasselli Armi
    • 1 Tassello Fiaschetta d'Argento Lunare
    • 1 Tassello Chiave di Ottone
    • 1 Tassello Cercatore
    • 1 Tassello Principessa Millandriell
    • 1 Tassello Santuario
    • 1 Muro del Santuario
    • 1 Tassello Stanza con Sabbie Mobili
    • 1 Tassello Scale
  • 30 Carte
    • 7 Carte degli Incantesimi del Caos
    • 8 Carte degli Incantesimi dell'Elfo
    • 7 Carte Artefatto
    • 4 Carte del Tesoro
    • 4 Carte dei Mostri

HeroQuest: Le nuove imprese - La Compagnia della Morte (The Dark Company)[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicata solo in Europa.

Conteneva, oltre il Set Base:

  • 13 nuove Imprese
  • 12 Armigeri

HeroQuest Adventure Design Kit[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicato solo in Europa nel 1990, questo kit contiene oggetti per aiutare i giocatori di HeroQuest a creare le proprie imprese.
Contenuto:

  • Libretto Creazione Imprese
  • 4 Fogli di Adesivi di icone
  • Blocco Fogli segna-punti più grande

Articoli sul magazine White Dwarf[modifica | modifica wikitesto]

  • White Dwarf #134 contiene un'Impresa per HeroQuest, 'The Halls of Durrag-Dol', che introduce orde di Skaven.
  • White Dwarf #145 contiene un'Impresa per HeroQuest, 'The Eyes of Chaos'.

Altri prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Almeno tre romanzi sono stati pubblicati:

  • The Fellowship of the Four
  • The Screaming Spectre
  • The Tyrant's Tomb

Puzzle[modifica | modifica wikitesto]

  • Adventure Design Kit
  • Kellar's Keep
  • Ogre Horde
  • Return of the Witch Lord

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Advanced HeroQuest[modifica | modifica wikitesto]

Advanced HeroQuest è una versione rivista ed ampliata di HeroQuest. Il concetto di base è comunque lo stesso: quattro eroi si avventurano in un dungeon per combattere mostri ed ottenere tesori, ma le regole sono più dettagliate e complesse; ne esiste anche un'espansione, Terror in the Dark.

Warhammer Quest[modifica | modifica wikitesto]

Warhammer Quest è un altro gioco simile edito da Games Workshop dopo l'uscita dal mercato dell'Advanced HeroQuest.

Il videogioco[modifica | modifica wikitesto]

La Gremlin Graphics Software Ltd. ne fece un videogioco, HeroQuest, che pubblicò nel 1991 per diversi computer. Ebbe anche un'espansione, corrispondente all'espansione Il Ritorno del Signore degli Stregoni del gioco da tavola, e un seguito, HeroQuest II: Legacy of Sorasil del 1994.

Esistono anche diverse trasposizioni freeware per Windows realizzate da appassionati.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]