Hemp for Victory

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hemp for Victory
Titolo originale Hemp for Victory
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1942
Durata 16 min
Dati tecnici B/N
Genere documentario
Regia Raymond Evans
Soggetto Brittain B. Robinson
Produttore U.S. Department of Agriculture
Hemp for Victory

Hemp for Victory (in italiano: Canapa per la vittoria) è un film in bianco e nero prodotto dal governo degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale, il cui obiettivo era di difendere la pianta della canapa e incoraggiare i contadini a riprenderne la coltivazione, interrotta improvvisamente in seguito al Marijuana Tax Act del 1937.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu realizzato per incoraggiare gli agricoltori a riprendere la coltivazione della pianta e sostenere così le forze americane in guerra, dal momento che scarseggiavano altre fibre e prodotti industriali, specialmente quelli importati dall'estero. Il film propone una breve storia della canapa e dei vari prodotti da essa ricavati, mostrandone i metodi di coltivazione e lavorazione per trasformarla in corde, stoffa e altri prodotti.

Ritrovamento[modifica | modifica wikitesto]

Prima del 1989 il film era praticamente sconosciuto negli Stati Uniti, e le stesse Biblioteche del Dipartimento dell'Agricoltura e del Congresso negavano che un simile film fosse mai stato fatto, dal Dipartimento dell'Agricoltura o da qualsiasi succursale del governo degli Stati Uniti. Tuttavia due copie in VHS del film furono recuperate e donate alla Biblioteca del Congresso il 19 maggio 1989 da Mia Farrow, Carl Packard e Jack Herer.

Al giorno d'oggi il film, essendo stato prodotto dal governo degli Stati Uniti, è di pubblico dominio e disponibile liberamente per il download nell'Internet Archive.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema