Hellzapoppin'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hellzapoppin'
Lingua originaleinglese
StatoUSA
Anno1938
Prima rappr.22 settembre 1938
Majestic Theatre, New York, USA
GenereMusical
RegiaEdward Duryea Dowling
SceneggiaturaChic Johnson
MusicheSammy Fain e Charles Tobias
TestiSammy Fain e Charles Tobias
CostumiJoan Personette

Hellzapoppin' (in italiano noto anche come Il cabaret dell'Inferno) fu un musical di Broadway di grande successo. Andato in scena per la prima volta il 22 settembre 1938 al Majestic Theatre di New York, restò in cartellone fino al 17 dicembre 1941, per un numero complessivo di 1404 volte, record per l'epoca.

La sceneggiatura venne scritta da John "Ole" Olsen e Harold "Chic" Johnson, le musiche e i testi delle canzoni da Sammy Fain e Charles Tobias. Lo spettacolo era ricco di colpi di scena, scene comiche e di teatro dell'assurdo e interventi del pubblico.

La parola 'Hellzapoppin' è un misto di significati tra i quali Hell (inferno); zap (esplosione) e pop (o 'popular', ovvero la cultura della società di massa), oltre che di poppin' (che spunta/salta fuori).[senza fonte]

Il cast della prima[modifica | modifica wikitesto]

Il film[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Hellzapoppin' (film).

« Qualsiasi somiglianza tra Hellzapoppin' ed un film è puramente casuale. »

(dai titoli di testa del film "Hellzapoppin'")

Hellzapoppin' entrò nell'immaginario collettivo internazionale grazie al film omonimo del 1941. Diretto da H.C. Potter e con attori gli stessi Ole Olsen e Chic Johnson, ma anche Martha Raye e Shemp Howard, il lungometraggio è divenuto una pietra miliare della filmografia comica (ad esso si ispirò spesso, per esempio, il gruppo comico inglese dei Monty Python).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]