Helge Krog

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Helge Krog

Helge Krog (Oslo, 18891962) è stato un drammaturgo norvegese.

Tra i maggiori esponenti della letteratura norvegese nel primo dopoguerra, ebbe una visione marxista della vita e introdusse nelle sue opere un acceso senso di contestazione contro i valori tradizionali.

Tra i suoi migliori drammi si ricordano Il grande Noi (1919), La conchiglia (1929), Per via (1931) e Partenza (1936).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN15072425 · ISNI (EN0000 0000 8359 4350 · LCCN (ENn87118408 · GND (DE118864548 · BNF (FRcb15127170k (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie