Harry Crosby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crosby e la sua amata.

Harry Crosby (Boston, 4 giugno 1898New York, 10 dicembre 1929) è stato un poeta ed editore statunitense e per alcuni rappresentò perfettamente la lost generation americana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il figlio di una delle più ricche famiglie di banchieri nel New England, nipote di Jane Norton Grew, moglie del finanziere J.P. Morgan Jr. Come tale, era erede di una porzione di una notevole fortuna familiare. Fu volontario nell'American Field Service durante la prima guerra mondiale e in seguito prestò servizio negli Ambulance Corps. Profondamente colpito dalla sua esperienza nella prima guerra mondiale, Crosby promise di vivere la vita a modo suo, abbandonando ogni pretesa di vivere la vita di un bostoniano privilegiato. Aveva gli occhi di suo padre per le donne, e nel 1920 incontrò Polly Peabody (nata Mary Phelps Jacob), sei anni più grande di lui. Avendo avuto rapporti intimi, nel giro di due settimane la loro relazione divenne fonte di scandalo e pettegolezzi nell'alta società di Boston.

Mary (o Polly come veniva chiamata) divorziata dal marito alcolizzato e vergogna della sua famiglia, sposò Crosby. Due giorni dopo partirono per l'Europa, dove si dedicarono all'arte e alla poesia. La coppia condusse uno stile di vita pieno di eccessi, costellati di assunzione smodata di alcolici, fumando oppio, viaggiando in continuazione e vivendo una vita di coppia aperta. Crosby mantenne una consorteria di giovani signore che spesso portava a letto, e scrisse e pubblicò poesie che parlavano del simbolismo del sole esplorando i temi della morte e del suicidio. La vita di Crosby a Parigi fu al centro della vita letteraria e culturale del XX secolo. Annoverò tra i suoi amici, Salvador Dalí, Ernest Hemingway e Henri Cartier-Bresson. Nel 1927 Polly prese il nome di Caresse e fondò con Crosby la Black Sun Press che fu la prima casa editrice a pubblicare opere di alcuni autori controversi, poi divenuti famosi, tra cui James Joyce, Kay Boyle, Ernest Hemingway, Hart Crane, D.H. Lawrence, René Crevel, T.S. Eliot e Ezra Pound. Crosby morì scandalosamente a 31 anni dando esecuzione ad un patto di omicidio-suicidio.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Sonnets for Caresse. (1925) Paris, Herbert Clarke.
  • Sonnets for Caresse. (1926) 2nd Edition. Paris, Herbert Clarke.
  • Sonnets for Caresse. (1926) 3rd Edition. Paris, Albert Messein.
  • Sonnets for Caresse. (1927) 4th Edition. Paris, Editions Narcisse.
  • Red Skeletons. (1927) Paris, Editions Narcisse.
  • Hindu Love Manual (1928) 20 copies
  • Chariot of the Sun. (1928) Paris, At the Sign of the Sundial.
  • Shadows of the Sun. (1928) Paris, Black Sun Press.
  • Transit of Venus. Volume 1 .(1928) Paris, Black Sun Press.
  • Transit of Venus. Volume 2. (1929) Paris, Black Sun Press. 1929 (500 copies printed)
  • Mad Queen. (1929) Paris, Black Sun Press.
  • Shadows of the Sun-Series Two. (1929) Paris, Black Sun Press.
  • The Sun. (1929) Paris, Black Sun Press.
  • Sleeping Together. (1929) Paris, Black Sun Press. (500 copies printed)
  • A Sentimental Journey Through France and Italy Laurence Sterne, (1929) Paris, illus. by Polia Chentoff 400 copies
  • Shadows of the Sun-Series Three. (1930) Paris, Black Sun Press.
  • Aphrodite in Flight: Being Some Observations on the Aerodynamics of Love. (1930 Paris, Black Sun Press.
  • Collected Poems of Harry Crosby. (4 Volumes). (1931–32) Paris, Black Sun Press.
  • War Letters. Preface by Henrietta Crosby. (1932) Paris, Black Sun Press.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Croix de guerre - nastrino per uniforme ordinaria Croix de guerre
— 1919

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN29660806 · LCCN: (ENn50018855 · ISNI: (EN0000 0000 8108 7689 · BNF: (FRcb12843245w (data) · ULAN: (EN500108330
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie