Hans Von Klier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Hans von Klier (Děčín, 1934Děčín, 2000) è stato un designer cecoslovacco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi diplomato nel 1959 alla HfG Ulm, si trasferisce a Milano dove dal 1960 al 1968 collabora con Ettore Sottsass per la creazione della scocca della calcolatrice meccanica Summo19 e Summo19-R. Responsabile dal 1969 per il Corporate Identity dell'Olivetti, pubblica dal 1971 al 1977 i manuali di identità aziendale, oggi comunemente noti come i "libri rossi", con Clino Trini Castelli e Perry A. King.

Controllo di autoritàVIAF (EN96303619 · ULAN (EN500086066