Hans Kirk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Casa d'infanzia di Kirk a Hadsund

Hans Kirk (Hadsund, 11 gennaio 1898Copenaghen, 16 giugno 1962) è stato uno scrittore danese.

Il romanzo I pescatori (Fiskerne, 1928), nato dalla biografia di Hans Kirk in una comunità di pescatori dello Jutland, è tra i più efficaci «romanzi collettivi» del realismo scandinavo di ispirazione socialista.[1]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Fiskerne - 1928
  • Daglejerne - 1936
  • De ny tider - 1939
  • Vredens søn - 1950
  • Skyggespil - 1953

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kirkebog 1892-1898, Visborg sogn, Hindsted herred, Ålborg amt, side 44, AO-opslag 46

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN12327842 · LCCN: (ENn80132828 · ISNI: (EN0000 0000 8091 2237 · GND: (DE118562444 · BNF: (FRcb120545611 (data)