Hannover (cavallo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cavallo di razza Hannover dal manto nero

L'Hannover è una razza di cavallo a sangue caldo, originaria della Germania e più precisamente della regione di Hannover e della Bassa Sassonia. Viene utilizzato nelle competizioni sportive equestri e nella caccia alla volpe.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La razza ha origini molto antiche, ma dal 1700 ad oggi la sua morfologia è molto variata. L'inizio di questo processo ebbe inizio con l'ascesa al trono d'Inghilterra di Giorgio Ludovico (Giorgio I) nel 1714, il quale era un elettore di Hannover. Questo evento favorì l'introduzione del Purosangue inglese nella razza, che veniva utilizzata solo per il traino di carri e per i lavori agricoli date le sue caratteristiche. Si ottenne così un cavallo più leggero, adatto al traino delle carrozze e utilizzato anche per i cocchi reali. Verso la fine del secolo si interruppe l'immissione di sangue inglese per non modificare troppo la razza rendendola non più idonea al suo impiego. Con l'avvento della motorizzazione e la rivoluzione nei trasporti, l'Hannover ha dovuto adeguarsi, e di conseguenza si sono ripresi gli incroci, utilizzando oltre che al Purosangue Inglese anche il Trakehner. L'Hannover è stato utilizzato anche per il miglioramento di altre razze tra cui l'Oldemburghese.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]