Han Gan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Han Gan, Notte Bianca (照夜白图), particolare, inchiostro su carta, New York, Metropolitan Museum of Art

Han Gan[1] (韓幹T, Hán GànP; 720 circa – dopo il 780) è stato un pittore cinese attivo nel periodo Tang presso la corte dell'imperatore Minghuang.

Sono celebri i suoi dipinti di cavalli commissionati dallo stesso Minghuang, il quale vantava una famosa scuderia.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Han" è il cognome.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8465235 · ISNI (EN0000 0000 8355 341X · LCCN (ENno97059013 · GND (DE129432717 · ULAN (EN500125882 · NLA (EN36679197 · CERL cnp00602731 · WorldCat Identities (ENno97-059013
Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura