HD 140283

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
HD 140283
Oldest star in solar neighbourhood.jpg
La stella ripresa nell'ambito del Digitized Sky Survey dall'UK Schmidt Telescope dell'Osservatorio anglo-australiano.
ClassificazioneSubgigante bianco-gialla
Classe spettraleF3IV
Distanza dal Sole188,54 ± 1,52 anni luce (58.30 ± 0.48 pc)
CostellazioneBilancia
Coordinate
(all'epoca J2000.0)
Ascensione retta15h 43m 2,1s
Declinazione-10° 56′ 4,7″
Dati fisici
Diametro medio1986000 km
Raggio medio1,4 R
Periodo di rotazione14,4 ore
Velocità di rotazione
(media)
≤ 3,9 m/s
Temperatura
superficiale
6740 K (media)
Luminosità
3,83 L
Metallicità[Fe/H] = −2.40 ± 0.10
Età stimata14,46 ± 0,8 miliardi di anni
Dati osservativi
Magnitudine app.7,223
Magnitudine ass.3,41
Parallasse0,01744 arcsec
Moto proprioAR: -1114,93 mas/anno
Dec: -304,36 mas/anno
Velocità radiale-169 km/s
Nomenclature alternative
SAO 159459; HIP 76976; Gliese 1195; BD-10 4149; Lalande 28607

Coordinate: Carta celeste 15h 43m 02.1s, -10° 56′ 04.7″

HD 140283, soprannominata stella Matusalemme, è una stella povera di metalli, situata a circa 190 anni luce dalla Terra, appartenente alla costellazione della Bilancia. Con un livello di ferro inferiore di un fattore di 250 volte rispetto al Sole è tra le stelle della popolazione II più vicine alla Terra ed è studiata dagli astronomi per la sua grande velocità radiale e l'età molto elevata.

Stato attuale[modifica | modifica wikitesto]

Poiché HD 140283 non si trova né nella Sequenza principale né nel ramo delle giganti, la sua posizione nel Diagramma HR può essere ipotizzata solo tramite i modelli teorici dell'evoluzione stellare. Comunque contiene una discreta quantità di litio e, perciò, non dovrebbe ancora aver subito il primo dredge-up

La questione dell'età[modifica | modifica wikitesto]

Posizione della stella nella Bilancia.

Per le stelle di sfondo (che cioè normalmente sono visibili durante l'osservazione di altri oggetti celesti) è raro conoscere la luminosità, la temperatura superficiale e la composizione abbastanza bene da fare una precisa valutazione dell'età della stella; a causa della loro relativa scarsità, è ancora più raro per una stella come HD 140283. Un recente studio dell'astronomo Howard Bond ha stimato l'età della stella in circa 14,46 ± 0,8 miliardi di anni tramite gli interferometri del Telescopio Hubble. Questa stima non è in conflitto con l'età dell'Universo determinata dal satellite Planck in 13,798 ± 0,037 miliardi di anni, poiché 14,46-0,8 è uguale a 13,66 miliardi di anni, rendendo comunque possibile concludere che HD 140283 sia una delle stelle più antiche tra quelle attualmente osservabili.

L'importanza scientifica[modifica | modifica wikitesto]

Accurate determinazioni dell'età di stelle molto povere di metalli come HD 140283 e quelle appartenenti agli ammassi globulari possono porre un limite alle teorie cosmologiche sull'origine dell'Universo ma possono anche fornire preziose informazioni sulla storia più recente del cosmo. La scarsità di metalli di HD 140283 indica che appartiene alla Popolazione II e gli elementi pesanti che contiene potrebbero provenire da stelle di Popolazione III che sembrerebbero essere state scoperte di recente e di cui stelle come HD 140283 possono costituire una prova. Infine, possono anche permettere di capire i processi di nucleosintesi e la composizione delle stelle di Popolazione III.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni