Gustav Neumann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gustav Neumann

Gustav Richard Ludwig Neumann (Gliwice, 15 dicembre 1838Wehlau, 16 febbraio 1881) è stato uno scacchista tedesco.

Nacque a Gleiwitz in una parte nella provincia prussiana della Slesia che ora fa parte della Polonia. Nel decennio 1860-1870 fu uno dei più forti giocatori del mondo.

Disputò diversi incontri. Nel 1864 a Lipsia perse con Louis Paulsen (+3 –5 =3). A Parigi nel 1867 vinse con Winawer (+3 –0 =0) e con Celso Golmayo. Vinse anche con Samuel Rosenthal in tre match: nel primo del 1867 vinse (+5 –0 =6), nel secondo e nel terzo del 1869 vinse (+3 –0 =6) e (+4 –1 =1).

Nel 1865 a Berlino vinse col punteggio pieno (+34 –0 =0). Primo a Elberfeld 1865 e a Dundee 1867, davanti a Steinitz. Quarto nel torneo di Parigi 1867 (vinto da Ignatz von Kolisch), = 4° a Baden-Baden 1870 (vinse Anderssen), 2° ad Altona 1872 dietro ad Anderssen.

Fondò assieme ad Anderssen nel 1864 la rivista Neue Berliner Schachzeitung, che poi diresse per quattro anni.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN101181496 · LCCN: (ENno97048800 · GND: (DE139441972