Gurij Antonovič Pljugin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Asteroidi scoperti[1][2]: 7
1993 Guacolda 25 luglio 1968
4228 Nemiro 25 luglio 1968
4590 Dimashchegolev 25 luglio 1968
7450 Shilling 24 luglio 1968
23401 Brodskaya 25 luglio 1968
32731 Annaivanovna 25 luglio 1968
52225 Panchenko 25 luglio 1968

Gurij Antonovič Pljugin (in russo: Гурий Антонович Плюгин?; Leningrado, 1925 – ...) è stato un astronomo russo, citato in letteratura anche come Plyugin.

Fu tra gli astronomi che riaprirono l'Osservatorio di Pulkovo dopo la ricostruzione post-bellica.[3]

Il Minor Planet Center gli accredita la scoperta di sette asteroidi, effettuate nel 1968, tutte in collaborazione con Jurij A. Beljaev.

Le ultime notizie su Pljugin risalgono al novembre 2010, quando avvenne un incendio nel suo appartamento a Senež, tuttavia non avendo ritrovato il corpo è considerato scomparso.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lista alfabetica degli scopritori di asteroidi
    NdR: il cognome appare nella forma inglesizzata Plyugin
    , IAU Minor Planet Center. URL consultato il 10 luglio 2011.
  2. ^ Dati aggiornati al 10 luglio 2011.
  3. ^ (RU) Н.М. Бронникова (N.M. Bronnikova), К50-ЛЕТИЮ СО ДНЯ ОТКРЫТИЯ ВОССТАНОВЛЕННОЙ ПУЛКОВСКОЙ ОБСЕРВАТОРИИ (50º anniversario dell'apertura del ricostruito Osservatorio di Pulkovo. (PDF), in Астрономический календарь 2005 (Calendario Astronomico 2005). URL consultato il 10 luglio 2011.
  4. ^ (RU) жди Меня (Aspettami), Puntata del 14 febbraio 2011 (stralcio), su poisk.vid.ru. URL consultato il 10 luglio 2011.