Guillaume Prévost

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guillaume Prévost

Guillaume Prévost (Antananarivo, 1964) è uno scrittore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Prévost svolge l'attività di ricercatore e professore di storia a Parigi; è autore di vari romanzi gialli di ambientazione storica. Una delle caratteristiche peculiari dell'opera di Prévost è quella di non aver dato vita ad una serie con detective fisso, ma di spaziare tra varie epoche.

Tre suoi romanzi sono stati pubblicati in Italia. Il primo è ambientato a Roma nel 1514, in pieno Rinascimento, e il detective è Leonardo da Vinci (I sette delitti di Roma). Il secondo romanzo, intitolato L'assassino e il profeta, si svolge a Gerusalemme nella prima metà del I secolo d.C., prima che Gesù inizi la sua predicazione: il giovane grande filosofo ebreo Filone di Alessandria si trova ad indagare sull'uccisione del capo dei farisei, potente partito ebraico; il terzo, ambientato a Parigi nel 1855, vede come protagonista Giulio Verne (Jules Verne e il mistero della camera oscura).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

I casi dell'ispettore Simon[modifica | modifica wikitesto]

Altri romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura per ragazzi[modifica | modifica wikitesto]

Il libro del tempo (Le livre du temps)[modifica | modifica wikitesto]

Altri romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • (Force noire, 2014)

Saggistica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7447152 · ISNI (EN0000 0001 2098 907X · LCCN (ENno2002006927 · GND (DE13262088X · BNF (FRcb12253653s (data)