Grotta Monte Fellone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Grotta Monte Fellone
StatoItalia Italia
RegionePuglia Puglia
ProvinceBrindisi Brindisi
Taranto Taranto
ComuniVilla Castelli
Martina Franca

La grotta di Monte Fellone è sita nel territorio del Monte Fellone tra i comuni di Villa Castelli, Martina Franca.[1] È ubicata nei pressi all'omonima masseria del XVII secolo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Possiede due ingressi, uno orizzontale e l'altro verticale posti all'altezza di m. 325 s. l. m.[2] Il primo rilievo archeologico è stato effettuato nel 1965 la Sovraintendenza per le antichità della Lombardia in collaborazione con la sovraintendenza per i beni archeologici della Puglia effettuò una serie di studi sulla grotta nel mese di agosto.[3] Rinvenendo reperti di tipo fittile, litico e faunistico e un osso umano lavorato, forse utilizzato come strumento musicale.[4] Una seconda campagna di scavi è stata condotta nel 1966 con i seguenti risultati La Grotta di Monte Fellone fu abitata durante il Neolitico Medio e saltuariamente nell'Età del bronzo [...] La maggior parte dei frammenti fittili si ricollegano a quelli del tipo Ostuni [...] antichi graffiti a volte di esecuzione accurata. [5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ S.Laddomada, L'attività del gruppo speleologico martinese nella Murgia, in Murgia Sotterranea, Bollettino del Gruppo Speleologico Martinese, AnnoII Martina Franca.
  2. ^ S. Laddomada, Le grotte del territorio di Villa Castelli, in Paese, Villa Castelli, I, n.3, 1985
  3. ^ P. Scialpi, I Mirmidoni e Villa Castelli, Edizioni Pugliesi, Martina Franca 2005.
  4. ^ F. Rittatore Vonwiller, La grotta di Monte Fellone, in La Veneranda Anticaglia, Milano 1965
  5. ^ A. Soffredi, La seconda campagna di scavi nella Grotta di Monte Fellone, in La veneranda Anticaglia, Milano 1966.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Puglia Portale Puglia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Puglia