Goodeidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Goodeidi
Ameca splendens Ilyodon xantusi Zoogoneticus tequila
Ameca splendens (sopra) Ilyodon xantusi e Zoogoneticus tequila
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cyprinodontiformes
Famiglia Goodeidae

La famiglia Goodeidae comprende 55 specie di pesci d'acqua dolce appartenenti all'ordine Cyprinodontiformes[1].

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome scientifico della famiglia è un omaggio all'ittiologo George Brown Goode.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

I Goodeidi sono diffusi nelle acque interne del Messico, dai grandi fiumi alle piccole pozze.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I pesci della famiglia si differenziano nella forma del corpo e nel tipo di alimentazione, principalmente a causa dell'habitat in cui vivono.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Solitamente i componenti di questa famiglia sono associati ai Pecilidi per via della loro fecondazione interna ma i Goodeidi non sono ovovivipari, in quanto l'embrione viene nutrito all'interno del corpo della madre e non, come nei Pecilidi, solo protetto. Il nutrimento degli embrioni avviene tramite strutture chiamate "trofotenie" che svolgono lo stesso ruolo del cordone ombelicale (ma questa è solo un'analogia funzionale e non strutturale). Questa particolarità porta a una minore quantità di avannotti in confronto agli ovipari e agli ovovivipari. Inoltre la femmina non ha la capacità di conservare lo sperma del maschio come accade in alcuni Pecilidi, per cui è necessaria una fecondazione per ogni parto.

Rischio di estinzione[modifica | modifica wikitesto]

I Goodeidi sono in pericolo, minacciati dall'industrializzazione che sta interessando il loro habitat naturale.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende 55 specie, suddivise in 18 generi[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Goodeidae, scheda su FishBase, fishbase.org. URL consultato l'11 gennaio 2016.
  2. ^ Goodeidae, elenco specie su FishBase, fishbase.org. URL consultato l'11 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Goodeidi una pagina di approfondimento all'articolo, con galleria di Goodeidi e immagini di parti ed embrioni.
Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci