Gluecifer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gluecifer
Biff Malibu of Gluecifer.jpg
Paese d'origineNorvegia Norvegia
GenerePunk rock[1]
Garage punk[1]
Post-grunge[1]
Pop punk[1]
Hard rock[1]
Periodo di attività musicale1994 – 2005[1]
2018 – in attività
EtichettaSub Pop Records
White Jazz Records
Voices Of Records
SPV GmbH
Devil Doll Records
Album pubblicati6
Studio5
Raccolte1
Sito ufficiale

I Gluecifer sono un gruppo rock and roll/hard rock[1] di Oslo, Norvegia[1]. Formatosi nel 1994 e scioltosi nel 2005[1], hanno prodotto molti dischi underground nei loro primi anni e, il loro album di debutto fu Kings of Rock. Alla fine del 2017 hanno annunciato delle date per il 2018 nei maggiori festival estivi.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Ultima formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Biff Malibu – voce (1994-2005, 2018-presente)
  • Captain Poon – chitarra, voce addizionale (1994-2005, 2018-presente)
  • Peter Larsson – basso, voce addizionale (2018-presente)
  • Raldo Useless – chitarra (1996-2005, 2018-presente)
  • Danny Young – batteria (1997-2005, 2018-presente)

Ex-componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Kåre João Pedersen – chitarra (1994-1995)
  • Sindre Wexelsen Goksøyr – chitarra (1994-1996)
  • Anders Møller – batteria (1994-1997)
  • Jon Average – basso, voce addizionale (1994-2000)
  • Stu Manx – basso, voce addizionale (2000-2005)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Compilation[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1995 - God's Chosen Dealer
  • 1997 - Leather Chair
  • 1997 - Shitty City
  • 1997 - Dambuster
  • 1998 - Mano-a-Mano
  • 1998 - Lard Ass Hagen
  • 1998 - Get the Horn
  • 1998 - The Year of Manly Living
  • 1998 - Boiler Trip
  • 1999 - Get that Psycho Out of My Face
  • 1999 - Gluecifer/Murder City Devils
  • 2002 - Easy Living
  • 2002 - Losing End
  • 2004 - A Call from the Other Side

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i Scheda del gruppo su Allmusic.com
  2. ^ Gluecifer, Scaruffi.com. URL consultato l'11 novembre 2009.
  3. ^ a b c (EN) Discografia, Discogs.com. URL consultato l'11 novembre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN152069830 · ISNI (EN0000 0001 0672 9394 · GND (DE10330805-2 · BNF (FRcb14056236r (data) · WorldCat Identities (ENviaf-152069830