Gli ultimi saranno ultimi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo film, vedi Gli ultimi saranno ultimi (film).
Gli ultimi saranno ultimi
Lingua originaleItaliano
StatoItalia
Anno2005-2007
GenereCommedia
RegiaGiampiero Solari e Furio Andreotti
SoggettoMassimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Riccardo Milani, Furio Andreotti
SceneggiaturaMassimiliano Bruno
MusicheRocco Tanica
ScenografiaFrancesco Calcagnini
CostumiAlberto Moretti
FotografiaSaverio Guarna
Personaggi e attori

Gli ultimi saranno ultimi è uno spettacolo teatrale andato in scena nei teatri di tutta Italia dal 2005 al 2007. Scritto da Massimiliano Bruno e diretto da Giampiero Solari e Furio Andreotti, esso è nato da un'idea di Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Riccardo Milani e Furio Andreotti, e vede come unica protagonista la Cortellesi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il racconto teatrale tratta di un problema molto diffuso un Italia: la correlazione tra il lavoro e la maternità. I vari personaggi si ritrovano in una stessa sera, nell'ufficio dell'amministratrice delegato della GreenLife Italia a causa di Colacci Luciana, una donna incinta e stanca di non poter continuare a vivere la sua umile vita e il suo lavoro a causa della maternità, la quale minaccia con una pistola i presenti per riavere il suo lavoro.

[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gli ultimi saranno ultimi[collegamento interrotto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro