Giovanni Manuele d'Aviz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Manuele
John, Prince of Portugal (c.1552-4) - Anthonis Mor.png
Principe Ereditario del Portogallo
Nascita Évora, 3 giugno 1537
Morte Palazzo Reale di Ribeira, 2 gennaio 1554
Casa reale Aviz
Padre Giovanni III del Portogallo
Madre Caterina d'Asburgo
Consorte Giovanna d'Asburgo
Figli Sebastiano I del Portogallo

Giovanni Manuele d'Aviz (Évora, 3 giugno 1537Lisbona, 2 gennaio 1554) fu un Infante e Principe di Portogallo, erede al trono.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ottavo figlio di Giovanni III del Portogallo e di sua moglie Caterina d'Asburgo (1507-1578), figlia di Filippo d'Asburgo e Giovanna di Castiglia, divenne erede al trono nel 1539, alla morte dell'ultimo dei suoi quattro fratelli maggiori, tutti mancati nella prima infanzia. Fu un adolescente debole e malato, probabilmente a causa delle ripetute nozze tra consanguinei stretti che avvenivano tra gli Aviz ed i Trastámara. Si sposò con Giovanna d'Austria dalla quale ebbe il futuro re Sebastiano I, ma morì prima di poter diventare re egli stesso.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Rosa d'Oro - nastrino per uniforme ordinaria Rosa d'Oro
— 1550

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN250892359 · GND (DE1023825341 · CERL cnp02054648
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie