Giorno del pioniere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rievocazione storica dei pionieri mormoni nel 1912, la parata del "Pioneer Day" a Liberty Park, Salt Lake City, Utah.

Il Giorno del pioniere (in inglese Pioneer Day) è una festività ufficiale celebrata il 24 luglio nello stato dell'Utah,[1] con alcune celbrazioni degli stati limitrofi colonizzati originariamente dai Pionieri mormoni.[2][3]. Tale festività commemora l'entrata di Brigham Young e del primo gruppo di Pionieri mormoni nella Valle del Lago Salato (Salt Lake Valley) il 24 luglio 1847[4] dove i Santi degli ultimi giorni s'insediarono dopo essere stati cacciati via con la forza da Nauvoo (Illinois) (nell'Illinois) e da altri luoghi negli Stati Uniti orientali.[5] parate, fuochi d'artificio, rodei, e altri festeggiamenti aiutano a commemorare l'evento.

Oltre ad essere una festività ufficiale in Utah, il Giorno del pioniere è considerata un'occasione speciale da molti membri della Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni (Chiesa mormone).[6][7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Utah Code 63G-1-301 (Legal holidays) Utah State Legislature
  2. ^ Packard, David Pioneer Day in Pocatello, Idaho [1] 15 July 2009 Church News - LDS Church
  3. ^ Tanner, Eliza Safe from the Storms [2] September 1995 - Ensign - LDS Church
  4. ^ Schindler, Harold Ailing Young Rolls Out of Canyon, Likes Look of the Salt Lake Valley Salt Lake Tribune - Mormon Trail Series 24 July 1997 Ripubblicato con permesso presso Utah History to Go.
  5. ^ Today in History: July 24 - | American Memory - Library of Congress
  6. ^ Hinckley, Gordon B. Remarks at Pioneer Day Commemoration Concert - October 2001 - Ensign - LDS Church
  7. ^ Rohrer, Grey Pioneer Days celebrate western migration - 20 July 2009 - Cape Coral Daily Breeze - Cape Coral

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]