Gimsøya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gimsøya
Norway - Gimsøya.png
Geografia fisica
LocalizzazioneMare di Norvegia
Coordinate68°18′02″N 14°12′27″E / 68.300556°N 14.2075°E68.300556; 14.2075
ArcipelagoLofoten
Superficie46,4 km²
Geografia politica
StatoNorvegia Norvegia
 Nordland
Demografia
Abitanti230
Cartografia
Mappa di localizzazione: Norvegia
Gimsøya
Gimsøya
voci di isole della Norvegia presenti su Wikipedia
Ponte sul Gimsøystraumen

Gimsøya è un'isola facente parte dell'arcipelago delle Lofoten in Norvegia.

L'isola fa parte del comune di Vågan nella contea di Nordland, ha una superficie di 46,4 km² e una popolazione di 181 persone (2016)[1].

Gimsøya è situata tra le isole di Austvågøy a est e Vestvågøy a ovest dalle quali è separata dagli stretti di Gimsøystraumen e Sundklakkstraumen entrambi caratterizzati da forti correnti di marea. I ponti di Gimsøystraumen (1981) e Sundklakkstraumen (1976), attraversati dalla Strada europea E10, che percorre la costa meridionale dell'isola, la collegano via terra con le isole circostanti[2].

L'isola è parzialmente costituita da torbiere, nella parte più meridionale è prevalentemente rocciosa e raggiunge la massima elevazione nella parte sudorientale con il monte Svarttinden, 768 m s.l.m. la costa nordoccidentale presenta lunghe spiagge sabbiose[2].

Sull'isola si trova la chiesa di Gimsøysand consacrata nel 1876. Nella località di Kleivan si trova la più settentrionale delle pietre runiche della Norvegia[2].

Sull'isola si trova una riserva naturale che tutela le torbiere e le aree umide della parte interna e occidentale dell'isola[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Gimsøya, su snl.no. URL consultato il 23 dicembre 2020.
  2. ^ a b c (NO) Gimsøy - Lofoten, su gimsoy-historielag.no. URL consultato il 23 dicembre 2020.
  3. ^ (NO) Gimsøymyrene naturreservat, su fylker.miljostatus.no. URL consultato il 23 dicembre 2020 (archiviato dall'url originale il 10 marzo 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]