Gigi Comolli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gigi Comolli (Milano, 1893Milano, 1976) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si formò all'Accademia di Brera ed intraprese una carriera artistica che, dopo la prima guerra mondiale, lo portò ad esporre in diverse mostre presso la Società Permanente e ad alcune Biennali veneziane, oltre che in alcune gallerie milanesi (Scopinich, Ranzini, Salvetti, Dedalo e Ars Italica).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Fu pittore principalmente paesaggista, con predilezione per le campagne lombarde, ma si dedicò anche alla natura morta. Sue opere figurano a Milano nelle Collezioni d'arte della Fondazione Cariplo, nella Galleria d'arte moderna e nella Quadreria dei benefattori dell'Ospedale Maggiore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8307016 · ISNI (EN0000 0000 5455 4421 · LCCN (ENnr2002040842 · ULAN (EN500337793 · WorldCat Identities (ENlccn-nr2002040842