Giancarlo Meo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giancarlo Meo (Roma, 19 agosto 1957) è un produttore discografico e paroliere italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua carriera giovanissimo, come paroliere, scrivendo canzoni di vario genere, compreso il brano erotico a tematica lesbica Viens..., cantato da Virginie et Barbara e inciso dalla EMI Pathé.[1] In seguito è divenuto uno degli artefici dell'esplosione della italo-dance che ha trovato ampi riscontri anche all'estero.[senza fonte] Ha fondato Banana Records portando al successo artisti come Easy Going e Vivien Vee. Negli stessi anni ha prodotto la nota Gioca jouer di Claudio Cecchetto.[2]

All'inizio degli anni novanta ha creato il marchio Hit Mania, abbinato al lancio di una serie di compilation, tutt'oggi ancora pubblicate con successo.[senza fonte] Il successo di Hit Mania è legato anche a quello di vari famosi artisti europei. Tra gli altri, si contano la band Lùnapop, la hit Dragostea din tei,[3] il duo Zero Assoluto, la band Aventura con il loro singolo Obsesión, come pure Crazy Frog.

Dagli ultimi anni duemila è presidente di un gruppo di società che include la Universo S.p.A. e la Global Mania Entertainment Ltd., con uffici a Roma e Londra. Il gruppo ha interessi nella discografia, nell'editoria musicale e della carta stampata e nei New Media[Usiamo l'italiano.], negli audiovisivi, nella ristorazione e nel campo immobiliare.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Virginie et Barbara - Viens..., su Discogs, Zink Media.
  2. ^ Gioca jouer su italiancharts.com, italiancharts.com. URL consultato il 04-01-2011.
  3. ^ Dragostea din tei su italiancharts.com, italiancharts.com. URL consultato il 04-01-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]