Giacomo Roster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La serra-tepidario.

Giacomo Roster (18371905) è stato un ingegnere e architetto italiano.

Collaborò con Giuseppe Poggi in Piemonte e a Firenze. Qui partecipò alla creazione dei viali di circonvallazione, in particolare negli edifici di piazza Beccaria, e del viale dei Colli, in particolare al piazzale Galileo e nei pittoreschi chalets al Bobolino.

Nel 1878 fu l'artefice della serra-tepidario in vetro, ferro e ghisa nel giardino dell'Orticultura. Nel 1885 realizzò l'Ospedalino Meyer e nel 1887 il primo edificio del manicomio di San Salvi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Il fiore all'occhiello è appassito. La serra che sfidava la Torre Eiffel adesso è chiusa e in balìa dei Vandali, articolo del Corriere Fiorentino, 25 aprile 2009, pag. 12.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN95748942 · ULAN (EN500011153