Giacomo Longo (compositore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giacomo Longo (Messina, 15 febbraio 1833Messina, 1906) è stato un compositore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

ed F. Lucca, 1883., Musica di Francesco Paolo Frontini.

Studiò sotto la guida del maestro Paolo Abbagnato, quindi si perfezionò sotto Mario Aspa di cui divenne l'allievo prediletto.

Nel 1859 diede a Messina il suo primo lavoro melodrammatico, l'opera: Ezzelino III, ottenendo un buon successo.

Arruolatosi nei garibaldini, prese parte alla giornata campale di Milazzo; terminate le guerriglie, viaggiò per fini artistici e di studio, visitando le principali città d'Italia; ritornato a Messina si dedicò all'insegnamento del canto e del pianoforte, fondandovi pure la prima scuola di canto corale.

Nel 1871 ebbe la nomina di direttore d'orchestra del Teatro Vittorio Emanuele II. Pubblicò presso le case editrici Ricordi e Lucca varie composizioni vocali e per pianoforte, e scrisse inoltre Cantate d'occasione ed alcune Sinfonie.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Spera!: Scherzo per Pianoforte / Giacomo Longo Milano: F. Lucca, [1873 circa]
  • Inno a re Vittorio Emanuele : Riduzione della marcia reale a canto corale in chiave di Sol con accomp.to di Pianoforte per gli alunni del R. Convitto Alighieri di Messina / Parole di B. Barbagallo ; [musica di] Giacomo Longo Milano : F. Lucca, [1874 circa]
  • Melodia per mezzo soprano con accompagnamento di Pianoforte / Parole di Raffaele Villari ; [musica di] Giacomo Longo Milano : F. Lucca, [1870 circa]
  • Ti pare! : Scherzo-polka per la banda dell'Ospizio Cappellini di Messina : Riduzione per Pianoforte / Giacomo Longo Milano : F. Lucca, [1869 circa]
  • 23 aprile : Canto scritto per gli alunni del R. Convitto Alighieri di Messina e da essi eseguito in occasione dell'11. anniversario delle nozze di S.M. la regina d'Italia / Parole di G. Cesareo ; [musica di] Giacomo Longo Milano : D. Vismara, [1878 circa]
  • Cavatina / Che piacere è !| far l'amore / del Maestro / Sig.r Longo [MANOSCRITTO]
  • Il mio poeta , parole di G. Longo, musica di Francesco Paolo Frontini, F. Lucca, [1883]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90260496 · ISNI (EN0000 0000 6220 4085 · SBN IT\ICCU\MUSV\039595 · LCCN (ENno2016011188 · BAV ADV12214203 · WorldCat Identities (ENlccn-no2016011188
Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica