George Washington Crile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
George Washington Crile

George Washington Crile (Chili, 11 novembre 1864Cleveland, 7 gennaio 1943) è stato un chirurgo statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò dapprima presso la Ohio Northern University e successivamente si specializzò in medicina presso il Wooster Medical College poi confluito nella Case Western Reserve University School of Medicine perfezionando, successivamene, i suoi studi in Europa. Tornato negli Stati Uniti fu tra i fondatori della Cleveland Clinic e fu nominato docente di chirurgia presso la Western Reserve University. Nel corso della guerra ispano-americana e della I guerra mondiale operò come chirurgo nell’esercito statunitense. Fu un pioniere della chirurgia. Nel corso della sua vita si occupò del trattamento delle infezioni e degli shock chirurgici, di anestesia, di trasfusione del sangue, di chirurgia dell’apparato respiratorio e di vari altri argomenti medici pubblicando numerosi articoli scientifici. Dopo il suo pensionamento si dedicò allo studio della fisiologia degli animali marini e terrestri[1].Spesso viene a lui accreditata l'esecuzione della prima trasfusione diretta di sangue; sebbene probabilmente preceduto da altri in tale pratica tuttavia ne descrisse una metodica completa ed operativa[2].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

A George Washington Crile la UAI ha intitolato il cratere lunare Crile [3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) George Crile, MD, FACS (1864-1943), su American College of Surgeons. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  2. ^ (EN) Crile transfusion cannula c. 1915 - Dittrick Medical History Center, in Dittrick Medical History Center. URL consultato il 23 febbraio 2018.
  3. ^ (EN) Cratere Crile, su Gazetteer of Planetary Nomenclature.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7761158 · ISNI (EN0000 0000 8354 7108 · LCCN (ENn79110236 · WorldCat Identities (ENn79-110236