George Child-Villiers, VIII conte di Jersey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
George Child-Villiers
Conte di Jersey
Stemma
In carica 1 giugno 1915 –
31 dicembre 1923
Predecessore Victor Child-Villiers, VII conte di Jersey
Erede George Child-Villiers, IX conte di Jersey
Successore George Child-Villiers, IX conte di Jersey
Nascita 2 giugno 1873
Morte 31 dicembre 1923
Dinastia Child-Villiers
Padre Victor Child-Villiers, VII conte di Jersey
Madre Margareth Elizabeth Leigh
Consorte Lady Cynthia Almina Constance Mary Needham
Figli * George Child-Villiers, IX conte di Jersey
  • Lady Joan Child-Villiers
  • On. (Edward) Mansel Child-Villiers
  • Lady Ann Child-Villiers

George Henry Robert Child-Villiers (Londra, 2 giugno 1873Londra, 31 dicembre 1923) è stato un nobile e politico britannico, conservatore e pari della famiglia Villiers.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Villiers era figlio di Victor Child Villiers, VII conte di Jersey , e dell'onorevole Margaret Elizabeth, figlia di William Henry Leigh, II barone Leigh. Successe a suo padre nella contea nel 1915 e prestò servizio brevemente come Lord in attesa di David Lloyd George[che significa?] tra gennaio e agosto 1919. Lord Jersey vendette la banca Child & Co , parte dell'eredità della famiglia dal V conte, il quale unì i Villiers con i Child, a Glyn, Mills & Co. Bank nel 1923.

Lord Jersey sposò Lady Cynthia Almina Constance Mary Needham, figlia di Francis Needham, III conte di Kilmorey e Ellen Constance Baldock, l'8 ottobre 1908. Avevano quattro figli:

  • George Child-Villiers, IX conte di Jersey (1910 - 1998).
  • Lady Joan Child-Villiers (1911-2010), sposò David Colville, (morto nel 1986) nipote di Charles Colville, I visconte Colville di Culross .
  • On. (Edward) Mansel Child-Villiers (3 maggio 1913 - 9 marzo 1980), sposato due volte (dal 1934 al 1940 con Barbara Mary Frampton e dal 1946 al 1971 con la principessa Maria Gloria Pignatelli Aragona Cortez);
  • Lady Ann Child-Villiers (1916 - 2006), sposata nel 1937 con il maggiore Alexander Henry Elliot (morto nel 1986).