Gasterochisma melampus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Palamita squamosa
Gamel u0.gif
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Famiglia Scombridae
Sottofamiglia Gasterochismatinae
Genere Gasterochisma
Specie G. melampus
Nomenclatura binomiale
Gasterochisma melampus
Richardson, 1845
Sinonimi

Chenogaster holmbergi, Lepidothynnus huttonii

La Palamita squamosa[1] (Gasterochisma melampus), è un pesce d'acqua salata appartenente alla famiglia Scombridae, unico rappresentante del genere Gasterochisma e della sottofamiglia Gasterochismatinae[2].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Specie pelagica, è diffusa nella fascia meridionale temperata delle acque di tutto il globo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Raggiunge una lunghezza massima di 164 cm.

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene non sia una specie pregiata, è oggetto di pesca commerciale per l'alimentazione umana; è anche preda di pesca sportiva.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mipaaf - Decreto Ministeriale n°19105 del 22 settembre 2017 - Denominazioni in lingua italiana delle specie ittiche di interesse commerciale, su www.politicheagricole.it. URL consultato il 22 aprile 2018.
  2. ^ Gasterochismatinae, elenco specie su FishBase

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Gasterochisma melampus, scheda su FishBase
Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci