Garabet Ibrăileanu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Garabet Ibrăileanu

Garabet Ibrăileanu (Târgu Frumos, 1871Bucarest, 1936) è stato uno scrittore rumeno.

Docente all'università di Iaşi, fu influenzato dal socialismo di Constantin Stere e Constantin Dobrogeanu-Gherea, che lo portarono ad inserire auspici di una politica aperta e sociale nelle sue opere.

Di lui si ricordano gli studi Lo spirito critico nella cultura romena (1909), Dopo la guerra: cultura e letteratura (1921), ecc. e il romanzo Adela (1933).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Garabet Ibrăileanu, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autorità VIAF: (EN61578951 · ISNI: (EN0000 0000 8140 4859 · BNF: (FRcb12121836g (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie