Gaio Fabio Pittore

From Wikipedia
Jump to navigation Jump to search
Gaio Fabio Pittore
Nome originaleGaius Fabius Pictor'
GensFabia
Consolato269 a.C.

Gaio Fabio Pittore[1] (in latino Gaius Fabius Pictor; 302 a.C. circa – ...) è stato un politico romano dell'età repubblicana.

Biografia[edit | edit source]

Membro dell'influente gens Fabia, fu fratello del console del 266 a.C. Numerio Fabio Pittore, e nonno dello storico Quinto Fabio Pittore che fu anche pretore nel 216 a.C. Gaio Fabio fu a sua volta console con Ogulnio Gallo nel 269 a.C., epoca in cui Roma intraprese la guerra con i Messapi e si mosse per la prima volta anche contro i Piceni in tumulto, per assoggettarli definitivamente l'anno seguente nel corso della Guerra Picentina.

Note[edit | edit source]