Gabry Ponte (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gabry Ponte
ArtistaGabry Ponte
Tipo albumStudio
Pubblicazione2002
Durata69:53
Dischi1
Tracce13 + 1
GenereItalodance
Eurodance
EtichettaUniversal Music Group 017 895-2
ProduttoreGabry Ponte, Gianfranco Randone, Luciano Zucchet, Massimo Gabutti, Maurizio Lobina
FormatiCD
Certificazioni
Dischi d'oro1
Gabry Ponte - cronologia
Album precedente

Gabry Ponte è il primo album dell'omonimo DJ italiano, pubblicato nel 2002.

L'album, uscito ad un anno dal primo singolo da solista del DJ torinese, fu disco d'oro dopo una sola settimana nei negozi e consacrò, grazie alle hit come The Man in the Moon, Geordie, Time to Rock, il successo nazionale ed europeo di Gabry Ponte.

All'album hanno collaborato anche i due compagni degli Eiffel 65 (Gianfranco Randone e Maurizio Lobina) e il dj Roberto Molinaro, da sempre al fianco di Gabry Ponte nella sua carriera di produttore.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Man in the Moon – 5:04 (Gabry Ponte, Gianfranco Randone, Domenico Capuano, Massimo Gabutti)
  2. Geordie – 3:51 (testo: Fabrizio De André – musica: ballata popolare)
  3. Got to Get – 4:48 (Gabry Ponte)
  4. Sharm Café – 4:50 (Gabry Ponte)
  5. Time to Rock – 4:32 (Claudio Dettori, Gabry Ponte, Gianfranco Randone, Roberto Molinaro, Stefania Piovesan)
  6. Always on My Mind – 4:43 (Gabry Ponte, Luca Ventafridda, Domenico Capuano, Roberto Molinaro, Stefania Piovesan)
  7. Waterfall – 6:22 (Gabry Ponte)
  8. De musica tonante – 5:40 (Paolo Mantero)
  9. My Butterfly – 5:57 (Gabry Ponte, Massimiliano Garino)
  10. Le voyage – 6:13 (Claudio Fiorentino, Gabry Ponte)
  11. Memories – 5:38 (Gabry Ponte, Luca Ventafridda, Domenico Capuano)
  12. Midnight – 6:35 (Gabry Ponte, Luca Ventafridda, Roberto Molinaro)
  13. Terra libera – 5:40 (Gabry Ponte, Domenico Capuano)

Durata totale: 69:53


  1. The Story of Geordie – 3:37 – Bonus track

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica