Gabriel Auguste Daubrée

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gabriel Auguste Daubrèe

Gabriel Auguste Daubrèe (Metz, 26 giugno 1814Parigi, 29 maggio 1896) è stato un geologo francese.

Fu membro della Accademia Reale Svedese delle Scienze dal 1892. Studiò molti fenomeni meccanici delle rocce, avvalendosi spesso di esperimenti di laboratorio. Volendo studiare ciò che accadeva negli strati più interni del pianeta Terra, Daubrée analizzò la dissoluzione dei silicati tramite vapore acqueo e come il vapor d'acqua potesse costituire nuovi minerali.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ferruccio Mosetti ne L'enciclopedia, La biblioteca di Repubblica, 2003

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN12353525 · ISNI (EN0000 0001 1038 5184 · SBN IT\ICCU\GEAV\010459 · LCCN (ENn85008219 · GND (DE104069406 · BNF (FRcb12192910r (data) · NLA (EN35508924 · CERL cnp00348687