Franco Andreone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Franco Andreone in Madagascar con degli esemplari di Mantella expectata

Franco Andreone (Torino, 23 maggio 1961) è uno zoologo ed erpetologo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver conseguito nel 1985 la laurea in Scienze Biologiche all'Università degli Studi di Torino, Andreone ha ottenuto il dottorato di ricerca in Biologia animale presso l'Università degli Studi di Bologna e sedi consorziate (1991). Dal maggio 1991 è conservatore della sezione di zoologia al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino. In particolare si occupa delle collezioni di erpetologia e di altri vertebrati. Attualmente è anche responsabile (Editor-in-chief) delle pubblicazioni del Museo (bollettino, monografie, cataloghi, atti, naturalisti, storie naturali).

È stato editor di Acta Herpetologica, ZooKeys (Anfibi), di Alytes e di Frontiers in Ecology and Evolution (Conservation). Dal 2011 al 2015 è stato presidente dell'International Society for the Study and Conservation of the Amphibians (ISSCA). Attualmente è editor di Phyllomedusa - Journal of Herpetology, Nature Conservation e Biodiversity Data Journal. È membro della Comunità Scientifica del WWF Italia e dal 2021 è membro del comitato scientifico dell'associazione Ekologia Italica. È anche uno dei primi firmatari del Manifesto di Napoli - Azioni per la Biodiversità.

Dal 1988 conduce attività di ricerca sugli anfibi e sui rettili del Madagascar, paese ove ha effettuato svariate missioni, visitando aree di foresta pluviale e decidua e promuovendo azioni di conservazione.Dal 2006 al 2021 è stato chair dell'IUCN SSC Amphibian Specialist Group per il Madagascar e dal 2020 è chair del TAG Asian Toad ordinato dal Madagascar Fauna and Flora Group. Ha promosso e coordinato diversi incontri e convegni riguardanti la conservazione della natura in Madagascar. In particolare, ha organizzato il primo convegno A Conservation Strategy for the Amphibians of Madagascar[1] svoltosi ad Antananarivo dal 19 al 21 settembre 2006. In tale incontro ha lanciato e coordinato l'omonimo progetto ACSAM, che ha portato alla redazione del Piano d'azione per gli anfibi del Madagascar, denominato Sahonagasy Action Plan[2], nonché alla redazione di un volume dedicato nell'ambito delle monografie del Museo regionale di Scienze naturali di Torino. Nel 2014 ha ideato e organizzato, insieme a diversi altri conservazionisti, il workshop ACSAM2[3], svoltosi nel Centre ValBio di Ranomafana (Madagascar) dal 18 al 22 novembre. A questo evento hanno partecipato i principali erpetologi operanti in Madagascar. Nel 2018 ha coordinato un incontro a Ambositra per lanciare il Piano d'azione sulla mantella arlecchino Mantella cowanii, una delle specie di anfibi del Madagascar maggiormente minacciate di estinzione. Da questo incontro è derivato il McAP - Mantella cowanii Action Plan, pubblicato nel novembre 2020.

Andreone ha altresì condotto articolate iniziative di studio e di conservazione sull'erpetofauna italiana. Ha operato come editor per l'Atlante degli anfibi e dei rettili del Piemonte e della Valle d'Aosta, ha collaborato all'Atlante erpetologico italiano e, ha pubblicato, in qualità di co-editor, il volume della Fauna d'Italia dedicato agli anfibi. Nel 2019 ha pubblicato un carnet di acquerelli dedicati al Madagascar, intitolato In Madagascar - Fra le rane e altri animali[4], per l'Editore Fiorina. Nello stesso anno, insieme a Matteo Di Nicola, Luca Cavigioli e Luca Luiselli, ha pubblicato una fieldguide fotografica intitolata Anfibi e rettili d'Italia[5] per Edizioni Belvedere.

Negli ultimi anni Andreone si è anche interessato di aspetti riguardanti la comunicazione e la divulgazione della scienza, ideando e promuovendo iniziative di avvicinamento del grande pubblico alla conservazione della biodiversità, con particolare riferimento agli anfibi e ai rettili. Nel 2011, nel 2013 e nel 2015 ha ideato e organizzato l'iniziativa HerpeThon[6], una serie di conferenze divulgative a tema erpetologico con finalità di educazione e di conservazione. Nel 2011 e nel 2012 ha ideato e organizzato la Giornata del Madagascar a Torino al Museo Regionale di Scienze Naturali, mentre nel 2013 ha organizzato a Roma le Giornate del Madagascar 2013[7], svoltesi al Museo civico di Zoologia. Nel 2014 la Giornata del Madagascar[8] si è svolta a Trento, presso il MUSE, Museo delle Scienze. Le Giornate del Madagascar 2015[9] si sono svolte al Museo di Storia Naturale di Venezia. Nel 2016 la Giornata del Madagascar[10] si è svolta nuovamente a Torino presso la Casa nel Parco. Lo stesso è avvenuto per la Giornata del Madagascar 2017[11], la Giornata del Madagascar 2018[12] e la Giornata del Madagascar 2019[13]. In collaborazione con il Festival CinemAmbiente ha realizzato nel 2017 il videomapping Visioni della Sesta Estinzione[14] dedicato alla conservazione dei vertebrati, con proiezione di immagini di specie estinte e in via di estinzione sulla Mole Antonelliana. Nel 2018 e nel 2019 ha continuato la collaborazione nell'ambito della 21ª e della 22ª edizione del Festival, con la presentazione di documentari presentati da zoologi[15] e biologi della conservazione. Ha curato l'edizione 2019 dell'Half Earth Day] (Torino, 7 ottobre 2019)[16] e ha collaborato all'edizione del 2020 (Foreste Casentinesi / online, 22 ottobre 2020). Nel 2021 ha partecipato all'omonima iniziativa online (Parco del Pollino / online 22 ottobre 2021). In occasione del lockdown prolungato a causa del COVID-19 ha collaborato alla prima edizione di "HerpTalks - storie di anfibi, rettili, erpetologi..." organizzato dalla Societas Herpetologica Italia - Sezione Piemonte. Di recente ha pubblicato un contributo per Radar Magazine, intitolato "Erpetocoltura, tra commercio e conservazione". In questo contributo ha affrontato un aspetto particolarmente critico, vale a dire l'impatto della raccolta/cattura di anfibi e rettili per il pet-trade e, allo stesso tempo, anche quanto questa attività, pur con le dovute attenzioni, puo' rappresentare uno strumento per la conservazione.

Nuovi taxa[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della sua attività ha condotto diversi studi tassonomici su anfibi e rettili. Cosi facendo è riuscito a descrivere un buon numero di nuove specie, in accordo con la tradizione dei conservatori dei musei di storia naturale. In particolare ha avuto l'unica opportunità di descrivere una nuova specie di urodelo del genere Salamandra per le Alpi Cozie, Salamandra lanzai. Ha poi descritto molte nuove specie del Madagascar, spesso in collaborazione con altri ricercatori.

NUOVI GENERI DI ANFIBI

1. Anilany Scherz, Vences, Rakotoarison, Andreone, Köhler, Glaw & Crottini, 2016

NUOVI SOTTOGENERI DI ANFIBI

2. Asperomantis Vences, Köhler, Pabijan, Bletz, Gehring, Hawlitschek, Rakotoarison, Ratsoavina, Andreone, Crottini, Glaw, 2017

NUOVE SPECIE DI ANFIBI

Salamandridae

3. Salamandra lanzai Nascetti, Andreone, Capula & Bullini, 1988

Mantellidae, Boophinae

4. Boophis (Boophis) andohahela Andreone, Nincheri & Piazza, 1995

5. Boophis (Boophis) anjanaharibeensis Andreone, 1996

6. Boophis (Boophis) ankarafensis Penny, Andreone, Crottini, Holderied, Rakotozafy, Schwitzer & Rosa, 2014

7. Boophis (Boophis) ankaratra Andreone, 1993

8. Boophis (Boophis) asquithi Glaw, Köhler, Crottini, Gehring, Prötzel, Randriamanana, Andreone & Vences, 2021

9. Boophis (Boophis) axelmeyeri Vences, Andreone & Vieites, 2005

10. Boophis (Boophis) elenae Andreone, 1993

11. Boophis (Boophis) fayi Köhler, Glaw, Rosa, Gehring, Pabijan, Andreone & Vences, 2011

12. Boophis (Boophis) feonnyala Glaw, Vences, Andreone & Vallan, 2001

13. Boophis (Boophis) haematopus Glaw, Vences, Andreone & Vallan, 2001

14. Boophis (Boophis) picturatus Glaw, Vences, Andreone & Vallan, 2001

15. Boophis (Boophis) popi Köhler, Glaw, Rosa, Gehring, Pabijan, Andreone & Vences, 2011

16. Boophis (Boophis) pyrrhus Glaw, Vences, Andreone & Vallan, 2001

17. Boophis (Boophis) tsilomaro Vences, Andreone, Glos & Glaw, 2010

18. Boophis (Boophis) ulftunni Wollenberg, Andreone, Glaw & Vences, 2008

19. Boophis (Boophis) vittatus Glaw, Vences, Andreone & Vallan, 2001

20. Boophis (Sahona) lichenoides Vallan, Glaw, Andreone & Cadle, 1998

21. Blommersia angolafa Andreone, Rosa, Noël, Crottini, Vences & Raxworthy, 2010

Mantellidae, Mantellinae

22. Gephyromantis (Duboimantis) salegy (Andreone, Aprea, Vences & Odierna, 2003)

23. Gephyromantis (Duboimantis) zavona (Vences, Andreone, Glaw & Randrianirina, 2003)

24. Gephyromantis (Duboimantis) pedronoi Vences, Köhler, Andreone, Craul, Crottini, du Preez, Preick, Rancilhac, Rödel, Scherz, Streicher, Hofreiter & Glaw

25. Gephyromantis (Laurentomantis) striatus (Vences, Glaw, Andreone, Jesu & Schimmenti, 2002)

26. Gephyromantis (Phylacomantis) atsingy Crottini, Glaw, Casiraghi, Jenkins, Mercurio, Randrianantoandro, Randrianirina & Andreone, 2011

27. Gephyromantis (Phylacomantis) kintana Cocca, Andreone, Belluardo, Rosa, Randrianirina, Glaw & Crottini, 2020

28. Gephyromantis (Vatomantis) rivicola (Vences, Glaw & Andreone, 1997)

29. Gephyromantis (Vatomantis) silvanus (Vences, Glaw & Andreone, 1997)

30. Guibemantis (Pandanusicola) tasifotsy Lehtinen, Glaw, Andreone, Pabijan, & Vences, 2012

31. Mantidactylus (Brygoomantis) noralottae Mercurio & Andreone, 2007

32. Mantidactylus (Brygoomantis) schulzi Vences, Hildenbrand, Warmuth, Andreone & Glaw, 2018

33. Mantidactylus (Mantidactylus) radaka Rancilhac, Bruy, Scherz, Pereira, Preick, Straube, Lyra, Ohler, Streicher, Andreone, Crottini, Hutter, Randrianantoandro, Rakotoarison, Glaw, Hofreiter & Vences, 2020

34. Spinomantis brunae (Andreone, Glaw, Vences & Vallan, 1998)

Microhylidae, Cophylinae

35. Cophyla berara Vences, Andreone & Glaw, 2005

36. Platypelis karenae Rosa, Crottini, Noël, Rabibisoa, Raxworthy & Andreone, 2014

37. Platypelis mavomavo Andreone, Fenolio & Walvoord, 2003

38. Platypelis ranjomena Glaw, Scherz, Rakotoarison, Crottini, Raselimanana, Andreone, Köhler & Vences, 2020

39. Platypelis tetra Andreone, Fenolio & Walvoord, 2003

40. Rhombophryne botabota Scherz, Glaw, Vences, Andreone & Crottini, 2016

41. Rhombophryne diadema Scherz, Hawlitschek, Andreone, Rakotoarison, Vences & Glaw, 2017

42. Rhombophryne regalis Scherz, Hawlitschek, Andreone, Rakotoarison, Vences & Glaw, 2017

43. Rhombophryne savaka Scherz, Glaw, Vences, Andreone & Crottini, 2016

44. Stumpffia achillei Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

45. Stumpffia analanjirofo Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

46. Stumpffia angeluci Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

47. Stumpffia betampona Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

48. Stumpffia contumelia Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

49. Stumpffia davidattenboroughi Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

50. Stumpffia diutissima Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

51. Stumpffia dolchi Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

52. Stumpffia edmondsi Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

53. Stumpffia froschaueri Crottini, Rosa, Penny, Cocca, Holderied, Rakotozafy & Andreone 2020

54. Stumpffia fusca Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

55. Stumpffia garraffoi Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

56. Stumpffia huwei Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

57. Stumpffia iharana Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

58. Stumpffia jeannoeli Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

59. Stumpffia kibomena Glaw, Vallan, Andreone, Edmonds, Dolch & Vences, 2015

60. Stumpffia larinki Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

61. Stumpffia makira Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

62. Stumpffia maledicta Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

63. Stumpffia mamitika Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

64. Stumpffia meikeae Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

65. Stumpffia miovaova Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

66. Stumpffia nigrorubra Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

67. Stumpffia obscoena Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

68. Stumpffia pardus Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

69. Stumpffia sorata Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

70. Stumpffia spandei Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

71. Stumpffia yanniki Rakotoarison, Scherz, Glaw, Köhler, Andreone, Franzen, Glos, Hawlitschek, Jono, Mori, Ndriantsoa, Raminosoa Rasoamampionona, Riemann, Rödel, Rosa, Vieites, Crottini & Vences, 2017

72. Wakea madinika (Vences, Andreone, Glaw & Mattioli, 2002)

Microhylidae, Scaphiophryninae

73. Paradoxophyla tiarano Andreone, Aprea, Odierna & Vences, 2006

74. Scaphiophryne (Scaphiophryne) matsoko Raselimanana, Raxworthy, Andreone, Glaw & Vences, 2014

SPECIE SINONIMIZZATE DI ANFIBI

Gephyromantis (Phylacomantis) azzurrae Mercurio & Andreone, 2007 (sinonimizzato con Gephyromantis corvus Glaw & Vences, 1994)

NUOVE SPECIE DI RETTILI

Chamaeleonidae

1. Calumma vatosoa Andreone, Mattioli, Jesu & Randrianirina, 2001

2. Calumma vencesi Andreone, Mattioli, Jesu & Randrianirina, 2001

Scincidae

3. Brachyseps mandady ( Andreone & Greer, 2002)

4. Brachyseps spilostichus ( Andreone & Greer, 2002)

5. Flexiseps tanysoma ( Andreone & Greer, 2002)

6. Flexiseps stylus ( Andreone & Greer, 2002)

7. Madascincus nanus ( Andreone & Greer, 2002)

8. Paracontias hafa Andreone & Greer, 2002

9. Paracontias manify Andreone & Greer, 2002

10. Paracontias tsararano Andreone & Greer, 2002

11. Pseudoacontias menamainty Andreone & Greer, 2002 Lamprophiidae

Lamprophiidae

12. Compsophis fatsibe (Mercurio & Andreone, 2005)

13. Pseudoxyrhopus analabe Nussbaum, Andreone & Raxworthy, 1998

SPECIE SINONIMIZZATE DI RETTILI

Xenotyphlops mocquardi Van Wallach, Mercurio & Andreone, 2007 (sinonimizzato con Xenotyphlops grandidieri Mocquard, 1905)

TAXA DEDICATI

Coleoptera Carabidae

Madascaris enoplus andreonei n. subsp. - Deuve T., 2015. Nouveaux Scaritidae etHarpalidae Pterostichinide Madagascar et note synonymique sur un Cicindelidae(Coleoptera, Caraboidea). –105–Coléoptères, 2015, 21 (9): 105-118.

Eudromus (Eudromus) andreonei n.sp. - Deuve T., 2015. Nouveaux Scaritidae etHarpalidae Pterostichinide Madagascar et note synonymique sur un Cicindelidae(Coleoptera, Caraboidea). –105–Coléoptères, 2015, 21 (9): 105-118.

Coleoptera Chrysomelidae

Antongilitis andreonei n.sp. – Daccordi M., 2001. Nuove specie di crisomeline della Regione Afrotropicale Coleoptera Chrysomelidae, Chrysomelinae. Bollettino del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, 18 (1): 137-150.

Coleoptera Hybosoridae

Goudotostes andreonei n.sp. - Ballerio A., 2021. The Ceratocanthinae of Madagascar and Comoro Islands: a revision of the genera Synarmostes and Goudotostes, and of the flightless Philharmostes, with description of 64 new species (Coleoptera: Scarabaeoidea: Hybosoridae). Fragmenta Entomologica, 53 (2) DOI: https://doi.org/10.13133/2284-4880/54

Amphibia Mantellidae

Boophis andreonei n.sp. – Glaw F. & Vences M., 1994, Fieldguide Amph. Rept. Madagascar, Ed. 2: 96.

Reptilia Colubridae

Aprosdoketophis andreonei n.sp. – Wallach, V.; Lanza, B. & Nistri, A. 2010. Aprosdoketophis andreonei, a new genus and species of snake from Somalia (Serpentes: Colubridae: Boiginae). African Journal of Herpetology, 59 (2): 95-110.

Alcune opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Andreone F. (a cura di), 2008. A Conservation Strategy for the Amphibians of Madagascar. Monografie XLV. Museo Regionale di Scienze Naturali, Torino.
  • Andreone F., 2019. In Madagascar. Fra le rane e altri animali. Fiorina Edizioni, Varzi.
  • Andreone F., Andriantsimanarilafy R.R., Crottini A., Edmonds D., Garcia G., Razafimanahaka J.H., 2020. Mantella cowanii Action Plan. 2021-2025. Museo Regionale di Scienze Naturali e Amphibian Survival Alliance, Torino.
  • Andreone F., Dawson J.S., Rabemananjara F.C.E. , Rabibisoa N.H.C., Rakotonanahary T.S., 2016.[17]. Museo Regionale di Scienze Naturali and Amphibian Survival Alliance.
  • Andreone F., Borgia M., 2011 - Il canto della rana. Uno zoologo tra Torino e il Madagascar[18]. Neos Edizioni.
  • Andreone F. et al, The Challenge of Conserving Amphibian Megadiversity in Madagascar (PDF), in PLoS Biology 2008; 6 (5).
  • Andreone F., Cadle J. E., Glaw F., Nussbaum R. A., Raxworthy C. J., Vallan D., Vences M., 2005 - Species review of amphibian extinction risks in Madagascar: conclusions from the Global Amphibian Assessment. Conservation Biology, 19 (6): 1790-1802.
  • Andreone F. & Randriamahazo (a cura di), Sahonagasy Action Plan. Conservation Programs for the Amphibians of Madagascar (PDF), Bogotà, Museo Regionale di Scienze Naturali, Conservation International, Amphibian Specialist Group, 2008.
  • Di Nicola M., Cavigioli L., Luiselli L. & Andreone F., 2019. Anfibi & Rettili d'Italia. Edizioni Belvedere, Latina.
  • Dubos N., Morel L., Crottini A., Freeman K., Noël J., Georges, Jean H., Lava H., Porton I., Rosa G.M. & Andreone F., 2019. Amphibian activity is driven by climate and shows weak seasonality in tropical rainforest. Biodiversity and Conservation, https://doi.org/10.1007/s1053 1-019-01916 -3

Interviste[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Franco Andreone ha ottenuto nel 2009 il premio Sabin Amphibian Award. Si tratta di un premio conferito alle personalità e ai ricercatori che si sono maggiormente distinti nella conservazione degli anfibi a livello mondiale.[19]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) A Conservation Strategy for the Amphibians of Madagascar, su amphibians.org, 22 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 22 gennaio 2018).
  2. ^ Sahonagasy Action Plan - Conservation Programs for the Amphibians of Madagascar (PDF), su www-1.unipv.it.
  3. ^ (EN) ACSAM2, su amphibians.org, 29 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2015).
  4. ^ In Madagascar - Fra le rane e altri animali, su fiorinaedizioni.com.
  5. ^ Anfibi e Rettili d'Italia (Edizione Belvedere), su edizionibelvedere.it. URL consultato il 23 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2019).
  6. ^ HerpeThon, su www-3.unipv.it. URL consultato il 5 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 4 dicembre 2013).
  7. ^ Giornate del Madagascar 2013, su museodizoologia.it, 14 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2013).
  8. ^ Giornata del Madagascar, su anms.it.
  9. ^ Le Giornate del Madagascar 2015, su visitmuve.it.
  10. ^ 2016 la Giornata del Madagascar, su mrsntorino.it.
  11. ^ Giornata del Madagascar 2017, su malagasy.it.
  12. ^ Giornata del Madagascar 2018, su mrsntorino.it.
  13. ^ Giornata del Madagascar 2019, su mrsntorino.it.
  14. ^ Filmato audio Visioni della Sesta Estinzione, su YouTube.
  15. ^ documentari presentati da zoologi, su mrsntorino.it.
  16. ^ Half Earth Day] (Torino 7 ottobre 2019), su mrsntorino.it.
  17. ^ New Sahonagasy Action Plan 2016-2020 (PDF), su amphibians.org (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2016).
  18. ^ Il canto della rana. Uno zoologo tra Torino e il Madagascar, su lastampa.it (archiviato dall'url originale il 24 ottobre 2017).
  19. ^ Copia archiviata, su amphibians.org. URL consultato il 30 marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2017).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN75018963 · ISNI (EN0000 0001 1878 0365 · ORCID (EN0000-0001-9809-5818 · LCCN (ENn96019119 · GND (DE132653168 · BNF (FRcb15563620z (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n96019119
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie