Fossa delle Izu-Ogasawara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La fossa delle Izu-Ogasawara, situata a sud del Giappone

La fossa delle Izu-Ogasawara (conosciuta anche come fossa delle Izu-Bonin) è una fossa oceanica situata nel Pacifico occidentale e costituita dalla fossa delle Izu a nord e dalla fossa delle Bonin a sud (a ovest dell'altipiano delle Ogasawara).[1]
Si estende dal Giappone fino alla sezione più settentrionale della fossa delle Marianne.[2]

La fossa delle Izu-Ogasawara è un'estensione della fossa del Giappone, nella zona dove la placca del Pacifico viene subdotta al di sotto della placca delle Filippine, dando luogo alla formazione delle Isole Izu e delle Isole Bonin lungo l'arco Izu-Bonin-Marianne.[3]

L’abisso Ramapo con i suoi 10.554 m di profondità è il punto più profondo della fossa delle Izu-Ogasawara.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Locator map (JPG), su Expedition to the Mariana forearc, School of Ocean and Earth Science and Technology at the University of Hawaii.
  2. ^ Deep current structure above the Izu-Ogasawara Trench
  3. ^ Crustal structure of the ocean-island arc transition at the mid Izu-Ogasawara (Bonin) arc margin

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]