Fondazione Exodus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Fondazione Exodus è nata nel 1984, quando don Antonio Mazzi ha iniziato ad occuparsi di educazione e di disagio.

Il primo passo è stato compiuto con il risanamento del Parco Lambro nella periferia est di Milano, allora noto come luogo di spaccio e delinquenza.

In seguito sono nate le prime comunità residenziali.

Oggi Exodus è anche nel Comitato Guida di CIVICRAZIA

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Comunità Exodus nasce all'inizio degli anni ottanta da un'iniziativa di don Antonio Mazzi.

L'idea prese ispirazione da un'iniziativa americana con ragazzi provenienti dalle carceri minorili.

don Antonio Mazzi riprese il progetto e nel 1985 partì la prima carovana Exodus. Nel 1986 vennero aperte le prime comunità stabili oltre alla sede di coordinamento di Milano: a Verona, Vicenza, Bormio e Iglesias.

Nel 1996 il Progetto Exodus si è trasformato in un ente autonomo che prende il nome di Fondazione Exodus. Dagli anni 2000, nuovi progetti sono stati sviluppati non solo in Italia ma anche all'estero, ad esempio in Madagascar, Patagonia, Bolivia e Honduras.

Elenco delle comunità gestite direttamente da Exodus:[1]

Africo - Rc Accoglienza e assistenza famiglie
Assisi - Pg Casa spiritualità
Bergamo – Bg Casa accoglienza consulenza famiglie
Bondeno - Fe Comunità mamma bambino
Caccuri - Kr Comunità pedagogica
Caltanissetta Centro giovani
Capoliveri - Li Comunità pedagogica
Casalelitta - Va Comunità pedagogica
Cassino - Fr Comunità pedagogica
Cassino - Fr Centro giovani argonauti
Cavriana - Mn Comunità pedagogica
Gallarate - Va Centro ascolto
Garlasco - Pv Comunità pedagogica
Grezzana - Vr Università della famiglia - comunità
Jesi - An Comunità pedagogica
Lonato - Bs Comunità pedagogica
Milano Comunità terapeutica - coordinamento
Milano Centro ascolto
Milano Centro ascolto sos
Milano Piazza giovani
Monza - Mi Punto donna
R.Calabria - Rc Centro ascolto
S.Stefano - Rc Comunità terapeutica
Tursi - Mt Comunità pedagogica
Valdidentro - So Comunità pedagogica
Verona - Vr Comunità diurna

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati Fondazione Exodus Onlus

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]